Report IDC premia Lexmark nel settore delle soluzioni MFP

Workspace

Lexmark International ha reso noto il suo posizionamento come “leader” nel recente report “MarketScape 2013 Smart MFP” di IDC, che analizza strategie e capacità delle aziende fornitrici di dispositivi multifunzione (MFP) . Lo studio di IDC si apre con una panoramica sull’evoluzione delle soluzioni MFP che sono centrali per le procedure di business aziednali. Le

Lexmark International ha reso noto il suo posizionamento come “leader” nel recente report “MarketScape 2013 Smart MFP” di IDC, che analizza strategie e capacità delle aziende fornitrici di dispositivi multifunzione (MFP) . Lo studio di IDC si apre con una panoramica sull’evoluzione delle soluzioni MFP che sono centrali per le procedure di business aziednali. Le attese degli analisti sono per una loro maggior integrazione con riduzione dei costi nelle attività aziendali . In questo trend i sistemi MFP stanno naturalmente evolvendo da strumento di semplice output di documenti a uno strumento operativo aperto anche alla gestione della documentazione e dei dati in formato digitale.

idcmarketscape

Questo rapido cambiamento in atto prevede il supporto di piattaforme di terze parti sia per le tradizionali operazioni di trattamento dei documenti ( scansione, gestione della documntazioen) sia per l’apertura verso i bid data e relativi strumenti di analisi.

IDC nel suo documento prevede una declino significativo dei dispositivi mono funzione a favore degli MFP che guidano la crescita del mercato. Insomma gli MFP intelligenti saranno la base fondante dell’ufficio del futuro in cui carta e dati digitali saranno profondamente integrati.

Secondo il rapporto IDC , “Lexmark detiene già una posizione di leadership in tutti i mercati più importanti nel settore dei Managed Print Services ed il portfolio MFP A4 rappresenta una componente fondamentale dell’offerta dei servizi di stampa gestiti. La posizione consolidata di Lexmark è stata raggiunta anche grazie alla forte strategia nei mercati verticali caratterizzati da un intensivo uso dei documenti come il retail, il settore bancario e la PA”. Continua il report : “Diversamente dalla maggior parte dei vendor, Lexmark vanta la proprietà della tecnologia di cui si avvale. L’azienda ha sviluppato internamente, o acquisito esternamente, non solo le tecnologie hardware, ma anche diverse soluzioni software in ambito mobility, cloud, capture e content/process management. Questo approccio strategico ha reso Lexmark più ricettiva nei confronti delle specifiche esigenze dei clienti e capace di personalizzare soluzioni end-to-end per il miglioramento dei processi”.

Read also :
Autore: Silicon
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore