OKI lancia una nuova gamma di stampanti e multifunzione a colori

StampantiWorkspace

A collegare i nuovi annunci OKI è la focalizzazione sulla stampa di qualità e la diffusione della piattaforma sXP per le funzioni di stampa “smart”

Nuovo portafoglio di stampanti e dispositivi multifunzione a colori per OKI: la casa nipponica ha presentato quello che indica come un “radicale rinnovamento” della sua gamma di prodotti a colori, con l’obiettivo di rivolgersi ad aziende di varie dimensioni con prodotti che – ritiene – offrono più funzioni di connettività e sicurezza allo stesso tempo semplificando le operazioni di uso e manutenzione.

Ciò che unisce i vari annunci è la focalizzazione sulla stampa professionale a colori di qualità, pensata come base per riportare all’interno delle aziende alcune operazioni di stampa prima esternalizzate, in modo da risparmiare tempo e denaro. Altro “fil rouge” è la diffusione delle funzioni di stampa (e non solo) smart nei prodotti multifunzione attraverso la piattaforma aperta sXP, che permette di gestire a bordo flussi di lavoro digitali per settori specifici come la sanità o il commercio al dettaglio.

La nuova gamma parte dai modelli C332dn e MC363dn, adatti anche ai gruppi di lavoro. Il secondo offre funzioni di copia, fax, scansione e stampa fronte/retro automatica, entrambi adottano la tecnologia di stampa ProQ2400 per variare la quantità di toner depositato su ciascun punto e ottenere così più gradazioni di tonalità.

Il multifunzione MC573dn di OKI
Il multifunzione MC573dn di OKI

Si sale di fascia con la stampante C542dn e il multifunzione MC573. Entrambi dispongono di display touch personalizzabili da 7 pollici e della piattaforma sXP, ad esempio per il collegamento a un software di gestione documentale. La stampa arriva a una velocità di 30 ppm e una risoluzione di 1.200 x 1.200 dpi. Al top della nuova gamma troviamo i modelli C612dn e C712dn e le stampanti LED digitali A3 della serie C800 (i modelli specifici sono C823, C833 e C843), per le aziende del settore creativo.

Tutti i dispositivi presentati hanno connettività Gigabit Ethernet, sono compatibili Google Cloud Print 2.0 per la stampa da mobile, hanno in opzione connettività wireless e hanno alcune funzioni di sicurezza per tutelare la privacy nelle fasi di stampa. I modelli C542 e MC573 sono compatibili anche con la stampa via Apple AirPrint.

Read also :
Autore: Silicon
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore