HP PageWide: tecnologie grande formato per l’inkjet in azienda

StampantiWorkspace

Nasce la linea di stampanti business HP PageWide, che adotta approcci e inchiostri del mondo grande formato e web print. In arrivo ben otto modelli.

HP ha presentato una consistente gamma di novità per quanto riguarda i dispositivi di stampa per le aziende e gli uffici. Tra queste si segnalano una linea del tutto nuova – HP PageWide – di stampanti e alcuni nuovi modelli per le famiglie OfficeJet Pro e LaserJet.

Le nuove stampanti HP PageWide adottano una tecnologia inkjet che HP ha già applicato nei prodotti per la stampa di grande formato e che era stata già introdotta in alcuni modelli OfficeJet Pro. Si basa su una testina larga quanto il foglio da stampare. In questo modo la stampa avviene con un singolo passaggio della testina ed è quindi più veloce dalla modalità inkjet tradizionale, in cui la testina scansiona il foglio sia in orizzontale sia in verticale.

Una caratteristica rilevante delle nuove PageWide è che adottano inchiostri proprietari a pigmenti, derivati da quelli della stampa a grande formato. Questo per garantire una elevata qualità di stampa ma con la conseguenza di non poter essere prodotti da terze parti. HP indica comunque che il costo di stampa per pagina delle nuove stampanti è circa la metà di quello dei modelli laser convenzionali.

La tecnologia PageWide si estende dal grande formato alla stampa da ufficio
La tecnologia PageWide si estende dal grande formato alla stampa da ufficio

La nuova linea HP PageWide comprende otto modelli divisi in quattro famiglie che si distinguono soprattutto per i carichi di lavoro che possono gestire. Le PageWide Enterprise Color 556 e MFP 586 sono destinate alle piccole imprese e arrivano sino a 15 mila pagine/mese con una velocità di 75 ppm. I modelli Pro 552dw e Pro MFP 577dw sono pensati per i gruppi di lavoro che stampano fino a 6 mila pagine/mese e arrivano a 70 ppm. Le versioni Pro 452dw e Pro MFP 477dw arrivano a 4.500 pagine/mese e 55 ppm mentre i modelli 352dw e MFP 377dw a 3 mila pagine/mese e 45 ppm. I prezzi base anticipati vanno da 499 a 1.999 dollari a seconda del modello.

Per quanto riguarda le linee OfficeJet Pro e LaserJet Pro sono stati presentati alcuni nuovi modelli che completano le rispettive gamme puntando in particolare sulla velocità e la compattezza. Per le OfficeJet si tratta di cinque nuovi modelli della serie 8000 (8710/8720/8730/8740 All-in-One e Pro 8210) per un carico di lavoro massimo di 2 mila pagine/mese e due della 6000 (6960/6970 All-in-One) che arrivano a 800 pagine/mese. In campo LaserJet sono state presentate la stampante monocromatica Pro M501 da 6 mila pagine/mese e la multifunzione a colori Pro MFP M377 da 4 mila.

Read also :
Autore: Silicon
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore