HP DesignJet serie Z, il grande formato guadagna il rosso d’impatto

HP DesignJet Z5600 e Z2600 sono le nuove stampanti post-script per il grande formato con sistema di inchiostri a sei colori e ora la disponibilità di HP Chromatic Red per la realizzazione di cartellonistica ad elevato impatto

Copisterie, dipartimenti GIS, retailer e aziende con l’arrivo delle nuove stampanti HP DesignJet Z5600 e Z2600 hanno a disposizione una più vasta scelta di soluzioni per la stampa professionale a sei inchiostri che includono ora HP Chromatic Red, per una scala di colori più ampia che offre il meglio soprattutto nella cartellonistica e nei poster sui punti vendita. Si tratta di un ulteriore progresso nell’ambito della stampa ink-jet su grande formato, che HP presidia dal ’91.

Il migliore ambito di utilizzo di HP DesignJet Z5600 e Z2600, stampanti PostScript, sono infatti la produzione di segnaletica, poster destinati a resistere nel tempo anche dopo prolungata esposizione alla luce, e i disegni tecnici. L’emulazione colore di HP Professional Pantone è inclusa in Adobe PostScript/PDF e HP-GL/2 proprio per garantire la massima fedeltà di riproduzione colore mentre uniformità di tono e precisione nella disposizione colore sono affidati alla tecnologia HP Multi-Dimensional Smart Drop Placement. 

HP DesignJet Z5600
HP DesignJet Z5600

HP DesignJet Z5600 è una soluzione da 44 pollici, PostScript e multi-roll per la quale HP ha indirizzato gli sforzi di sviluppo anche nel facilitare il caricamento dei supporti di stampa del 75 percento sulla base di benchmark interni in comparazione con quei casi in cui è necessario cambiare il supporto di stampa, per un risultato finale ottenuto con una riduzione di tempo lavoro complessivo del 39 percento, se si utilizzano inchiostri HP ad asciugatura rapida.

Sono consigliati HP Vivid Photo pigment-based, colori resistenti all’acqua che riducono sensibilmente il problema delle sbavature, con una durata fino a 200 anni. E’ un aspetto importante messo in luce da Xavier Garcia, General Manager, Large-Format Sign and Display Division, HP Inc che spiega: “Colori vibranti e non attenuati, con soluzioni che consentano di espandere la scala colori senza avere eccedenze di colori sono le richieste dei clienti di questi ambiti specifici cui sono indirizzate le soluzioni HP DesignJet”. 

HP DesignJet Z2600
HP DesignJet Z2600

HP DesignJet Z2600 è invece la nuova ‘piccolina’, da 24 pollici, e permette un risparmio di inchiostro fino al 20 percento; è più semplice da usare anche grazie alla sua compattezza e per questo è più facile adattarla a qualsiasi ambiente di lavoro.

Entrambe le nuove soluzioni adottano il software HP DesignJet Click per riuscire a stampare in pochi passaggi i file Pdf, Jpg, Tiff, ovviamente gli HP-GL/2 sia da pc sia da Mac, l’applicazione di stampa integra funzioni abilitanti come il nesting, gli avvisi di errore, offre anteprima in tempo reale, e soprattuttto da PDF offre funzionalità utili come la stampamultipagina/multi-file di poster, banner roll-up, disegni CAD, mappe e infografiche, senza bisogno di driver.

Le stampanti Postscript HP DesignJet Z5600 e Z2600 sono disponibili a partire da metà giugno 2016.