Epson amplia la linea di stampanti WorkForce Pro

StampantiWorkspace

In arrivo alcuni nuovi multifunzione inkjet WorkForce Pro, per gli uffici e le piccole imprese

Arriveranno sul mercato ad aprile alcuni nuovi modelli di stampanti inkjet multifunzione Epson appartenenti alla linea WorkForce Pro. Sono destinati all’utilizzo professionale ma per ambiti che vanno dal piccolo ufficio sino alla piccola azienda, mettendo in comune alcune caratteristiche di base.

Si tratta di modelli multifunzione 4-in-1 (stampa, scansione, copia e invio fax) che puntano anche sulla compattezza per poter essere installati un po’ ovunque. Le nuove WorkForce Pro supportano la stampa fronte/retro e si comandano mediante un display LCD “touch” di buone dimensioni (da 2,7 a 4,3 pollici). Integrano una testina di stampa con tecnologia PrecisionCore, possono utilizzare cartucce di inchiostro ad alta capacità e i documenti prodotti sono resistenti all’acqua, alle sbavature e agli evidenziatori.

Il modello WorkForce 4740
Il modello WorkForce 4740DTWF

Buone le opzioni di connettività: Ethernet, Wi-Fi, stampa in Wi-Fi Direct da dispositivi wireless compatibili, stampa via NFC da alcuni device Android e genericamente stampa da mobile grazie a Epson Email Print. Mobile a parte, le stampanti WorkForce Pro offrono funzioni di condivisione e gestione dei documenti con le opzioni di scansione Scan to E-mail, Scan to Cloud e Scan to FTP, oltre alla scansione in rete.

Le differenze tra i nuovi modelli WorkForce Pro – siglati WF-3720/25DWF, WF-4720/25DWF e WF-4740DTWF – le fanno alcune caratteristiche specifiche. La velocità di stampa ad esempio varia tra le 20 e le 24 ppm in bianco/nero e le 10 e 22 ppm a colori, mentre l’autonomia con le cartucce ad alta capacità va da 1.100 a 2.600 pagine in bianco/nero e da 950 a 1.900 pagine a colori. A seconda del modello variano anche il numero di vassoi carta (uno o due da 250 fogli) e la funzioni dell’alimentatore automatico (35 pagine su un lato o 50 fronte/retro).

Il modello WorkForce Pro 4740DTWF offre inoltre il supporto della rubrica LDAP per integrarsi meglio con la rete aziendale per la parte di condivisione dei documenti.

Read also :
Autore: Silicon
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore