Toshiba Portégé Z30-E, laptop ultraleggero e sicuro per il business

Toshiba Portégé Z30-E arriva con Intel Kaby Lake prima dell’estate anche in Europa. E’ un laptop ultraleggero con chassis in lega di magnesio e tutte le soluzioni di sicurezza richieste dalle aziende

Toshiba ha presentato il nuovo laptop Portégé Z30-E. Espressamente pensato per il business, si propone come strumento per la produttività aziendale, con i requisiti richiesti per garantire la sicurezza necessaria per la protezione di dati e identità. Si tratta di un modello ultraleggero, in grado di offrire però prestazioni di fascia alta.

Il nuovo Portégé Z30-E è stato progettato per resistere alle pressioni della vita professionale e ha superato i test H.A.L.T. (Highly Accelerated Life Test), che simulano circa tre anni di utilizzo. I test condotti dal TÜV Rheinland, l’istituto tedesco indipendente, includono prove di caduta, versamento di liquidi e pressioni, in modo che gli utenti possano lavorare con la certezza di avere a disposizione un dispositivo robusto.

Toshiba Portégé Z30-E – Tra le interfacce manca la disponibilità di USB Type C, ma si apprezza la retrocompatibilità con le interfacce VGA molto diffuse ancora su monitor aziendali e videoproiettori

Il laptop pesa appena 1,2 kg, grazie a un resistente chassis in magnesio e il dato relativo alle 18 ore di autonomia della batteria è già di per sé del tutto soddisfacente; il nuovo Portégé Z30-E garantisce quindi un’ottima portabilità.

Mentre il display da 33,8 cm (13,3”) HD o Full HD anti-riflesso con retroilluminazione LED assicura una visione confortevole anche alla luce diretta del sole, permettendo agli utenti di lavorare  ovunque.

Grazie a una gamma di porte full-size e a funzionalità comuni all’intera line-up business, le aziende sono sicure di avere a disposizione una soluzione coerente, compatibile e personalizzabile all’interno della propria infrastruttura IT. Portégé Z30-E offre tre porte USB 3.0 e una HDMI facile la condivisione rapida dei file lavorativi e proiettare presentazioni proiettate con una luminosità ad alta risoluzione.

La Gigabit LAN permette di accedere velocemente a reti locali, lavorando, se necessario, in modalità wireless. Una soluzione docking opzionale, utilizzabile con tutti i notebook della line-up Toshiba, offre la connessione alle periferiche senza preoccuparsi dei modelli che sono stati scelti.

La dotazione hardware prevede Intel Core di ottava generazione e RAM DDR4 (2400MHz) in un’ampia gamma di configurazioni. Lo storage SSD permette a Portégé Z30-E di gestire le applicazioni business senza compromessi e rapido accesso ai dati.

Toshiba Portégé Z30-E

Per quanto riguarda la sicurezza il laptop supporta la tecnologia Trusted Platform Module (TPM) per mantenere i dati business critical al sicuro nell’unità di archiviazione locale. La Smartcard opzionale e il SecurePad con lettore di impronte digitali garantiscono procedure di login sicure, evitando accessi non autorizzati.

Questo modello supporta anche Active Management Technology (AMT) di Intel, per una gestione del Portégé Z30-E facilitata della flotta aziendale, consentendo a dipartimenti IT di effettuare gli aggiornamenti in qualsiasi momento.

Il laptop arriva in europa prima dell’estate.