Panasonic Toughbook CF-AX3, così evolve l’offerta semi rugged con Windows 8.1

Workspace

VIDEO Smau Milano 2013 – In occasione dell’appuntamento milanese Panasonic presenta Toughbook CF-AX3. E’ l’occasione per fare il punto sulla proposta ‘semirugged’ e la strategia di Panasonic Italia con Elia Lupi, country manager divisione CPS

Smau 2013 è stata per Panasonic l’occasione per lanciare il nuovo Toughbook CF-AX3. L’azienda definisce questa soluzione di computing come Ultrabook Flip-Over. Toughbook CF-AX3 lavora con l’ultima versione del sistema operativo Microsoft Windows 8.1 e monta i nuovi processori Intel Core di quarta generazione (Haswell). Il form factor prevede la possibilità di utilizzare il device come laptop e tablet grazie al perno di Flip-Over che consente la rotazione completa a 360 gradi. Il touchscreen capacitivo supporta 10 punti di contatto.

Panasonic ToughBook CF_AX3
Panasonic ToughBook CF_AX3

Il comparto grafico prevede di serie la risorsa integrata Intel HD 4400. Toughbook CF-AX3 è un 11 pollici full-hd, con un peso appena superiore a 1,1 Kg. L’autonomia dichiarata dal produttore è di circa 12 ore, di tipo hot-swap, quindi sostituibile dall’utente. Per quanto riguarda le interfacce sono previste 2 porte USB 3.0, LAN, lettore di schedine di memoria SD-XC, presa VGA e HDMI. Il toughbook è testato per cadute fino a circa 75 cm di altezza.

Proprio il lancio di prodotto è l’occasione per incontrare Elia Lupi, Country Manager CPS Panasonic, che ci spiega in video come è cambiata la proposta Panasonic per le aziende, in seguito al rilascio di Windows 8 e dell’aggiornamento Win 8.1. Lupi vuole sottolineare come anche nel segmento dei ‘rugged’ la proposta di Microsoft abbia consentito di ampliare il portafoglio e la varietà di device, in quel mercato enterprise che è mercato d’elezione per i prodotti della sua divisione.

Elia_Lupi Panasonic
Elia Lupi, Country Manager CPS Panasonic Italia

 

La suddivisione di Panasonic in quattro aree ha compiuto da qualche mese il primo anno di vita e ha consentito nuove sinergie specialmente nel comparto applicativo professionale. Panasonic ha recepito i trend di mercato proprio con i tablet rugged in diversi polliciaggi, indirizzando nuove applicazioni con attenzione costante al trend professionale.

Panasonic, in questo ambito, mantiene quote elevate di market share, in uno specifico segmento di nicchia, che richiede – proprio nel comparto ‘semirugged’ – anche un approccio di servizio al cliente. I ‘rugged’ Panasonic nascono per il lavoro in contesti particolari, dove Panasonic è in netta controtendenza rispetto ai dati Gartner che vedono il segmento dei notebook in calo.

Botta e risposta in video con Elia Lupi, Country Manager CPS Panasonic

 

Read also :
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore