Rimpianti. Se ci fosse stato un iPhone con chip Intel…

AppleComponentiEnterpriseWorkspace

Paul Otellini: Apple contattò Intel per i chip del primo iPhone. Ma Intel lasciò cadere la trattativa

Intel è una società da 53 milioni di dollari di fatturato che ha un disperato bisogno di diventare un player importante nel mercato della mobilità, ma secondo Paul Otellini, già CEO di Intel, ha lasciato cadere un’opportunità eccezionale per diventarlo diversi anni fa.

In un’intervista per The Atlantic Otellini ha ricordato il tempo in cui dirigenti di Apple – durante il processo di sviluppo di iPhone – avevano avvicinato il gigante dei chip circa la realizzazione di un processore per il dispositivo. Intel produceva infatti già i processori del Mac. Tuttavia , non avendo compreso il successo che il dispositivo allora senza nome avrebbe avuto – aveva lasciato cadere l’affare dichiarando che i numeri finanziari non avevano senso.

Intel_Merrifield_6331

Apple era interessata a un certo tipo di chip e aveva dichiarato a Intel che avrebbe pagato un certo prezzo ma non di più. Per Otellini quel prezzo era al di sotto dei costi di produzione e il volume previsto era cento volte superiore a quello che chiunque avrebbe supposto. Gli analisti di settore hanno riconosciuto a Otellini la grande crescita che Intel ha ottenuto durante gli otto anni passati come CEO , ma hanno criticato la sua lentezza a comprendere le possibilità del mercato mobile . Ma oggettivamente Otellin non è stato il solo se si pensa a vendor di sistemi come HP, Dell e Microsoft. Ora Intel sta tentando di recuperare lo spazio perduto con Arm. In questo momeno Intel vanta 12 smartphone alimentati dai suoi chip e 15 tablet su cui gira sia Windows che Android.

bay-trail-atom-590px

Intel sta tentando in maniera aggressiva di trovare una sua strada nel mercato dei dispositivi mobili dominato dai SoC in architettura Arm e prodotti da Samsung, Qualcomm, Apple e Nvidia. Nei piani di Intel Atom è la piattaforma giusta e il prossimo SoC Atom in microarchitettura Silvermont potrebbe essere la strada giusta.

Read also :
Autore: Silicon
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore