Idc conferma sui tablet: il mercato rallenta la crescita

AppleEnterpriseFisco e FinanzaMobilityTabletWorkspace

IDC colpiti tutti i sistemi operativi. Apple sempre numero uno in un mercato da oltre 50 milioni di unità al trimestre

Le ricerche rese note da Idc confermano un dato che è stato immediatamente evidente dopo il recente rapporto sui dati finanziari di Apple: il mercato mondiale dei tablet sta rallentando. Durante il primo trimestre dell’anno in corso , le consegne a livello mondiale di tablet sono scese del 36 per cento rispetto al trimestre precedente che pur beneficiava della stagione degli acquisiti di fine anno, e sono cresciute solo del 4 per cento rispetto al medesimo periodo dell’anno recedente. Un rallentamento registrato dai dispositivi di ogni dimensione e di qualsiasi sistema operativo . Le unità vendute nel trimestre sono state 50,4 milioni rispetto ai 48,6 milioni di un anno prima.

idclogoSecondo gli analisti di Idc il successo degli smartphone a schermo più largo e la fedeltà espressa dai consumatori verso i dispositivi che già possiedono per un periodo più lungo del previsto sono i due fattori principali che hanno contribuito al rallentamento di tablet e di portatile in formato ibrido. Il mercato professionale non è stato in grado di controbilanciare quello consumer.

Durante il trimestre Apple ha consegnato 16,4 milioni di iPad oltre 3 milioni in meno dell’anno precedente. All’opposto Samsung è partita dagli 8,5 milioni dello scorso anno per arrivare a 11,2 milioni di unità di questo primo trimestre . Scivola leggermente Asus che al terzo posto vende 2,5 milioni di pezzi contro i 2,6 dello scorso anno. Il fenomeno emergente resta Lenovo al quarto posto che partita da 600 mila unità nel primo trimestre del 2013 è passata a 2,1 milioni di unità con una crescita del 224 per cento anno su anno. Al quinto posto ( fenomeno particolarmente Usa) resta Amazon con i suoi tablet specializzati che tuttavia scendono da 1,8 milioni a un milione di unità.

In sostanza il vero vincitore è ancora una volta il sistema operativo Android con circa due terzi del mercato.

microsoft-surface-2-4g-540x334

Ancora piccole cifre per le quote di mercato di Windows .Mentre continuano le voci sull’imminente arrivo di un tablet Surface in formato Mini ( 7 oppure 8 pollici) le vendite dei tablet Windows continuano a soffrire . D’altra parte come rivelato da un recente documento inoltrato da Microsoft alla Securities and Exchange Commission (SEC) americana , Microsoft sta perdendo denaro sulla gamma Surface dei suoi tablet. La ragione sta in un aumento della capacità produttiva con una vendita di 494 milioni di dollari contro un prezzo di produzione di 539 milioni. Per Microsoft le buone notizie finanziarie arrivano invece dalle crescite di fatturato (33 per cento) di Windows Phone e dai profit del cloud computing in versione Azure.

Le perdite sui Surface potrebbe essere prese in considerazione da Satya Nadella , CEO di Microsoft , per abbandonare il device , ma il completamento dell’acquisizione della divisione Device di Nokia con una fusione tra smartphone e tablet in ambito produttivo e di progetto potrebbe cambiare le cose.

Read also :
Autore: Silicon
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore