Apple WWDC: annunci (iOS 7 e iRadio, nuovo Mac OS) e prodotti (MacBook Air)

Silicon è il sito di tecnologia dedicato alle strategie delle aziende IT che cavalcano i nuovi trend di mercato, dal cloud computing alla virtualizzazione, dal mobile al byod. Analisi, approfondimenti, prove di app e prodotti, oltre alle notizie quotidiane, fanno di Silicon l’appuntamento giornaliero per i manager che vogliono capire come la tecnologia possa aiutarli nel fare business. Su queste tematiche Silicon realizza interviste agli attori del mercato e reportage dai principali eventi, sia in Italia sia all’estero.

Gli sviluppatori del mondo Apple dovranno lavorare l’estate per essere pronti in autunno per i nuovi device con iOS 7

Le cose più interessanti della 2013 World Worldwide Developer Conference (WWDC) di Apple riguardano gli sviluppatori , mentre i prodotti saranno disponibili per gli utenti nel prossimo autunno e alcuni “entro al fine dell’anno “. Insieme ai prodotti e al nuovo sistema operativo IOS 7 ( ora in Beta release solo per gli sviluppatori e in autunno per i possessori di iPhone e iPad) ) anche l’ampliamento di alcuni servizi collegati a iTunes come iRadio , ma prima negli Usa e poi nel resto del mondo. iTunes Radio sarà integrato all’interno della app iMusic per IOS 7.

Tra i prodotti già disponibili i nuovi portatili MacBook Air che sfoggiano importanti migliorie alla durata delle batterie . Il nuovo MacBook Air ha processori Intel Core i5 e Core i7 di quarta generazione che assicurano fino a 12 ore di durata della batteria e 10 ore di riproduzione di film iTunes per il MacBook Air da 13 pollici . Apple ha aggiornato il MacBook Air con Wi-Fi 802.11ac e storage Flash fino al 45% più veloce rispetto alla generazione precedente. I modelli da 11 pollici hanno il doppio della capacità di archiviazione e i modelli da 13 pollici partono da un nuovo prezzo, più basso, di 1.129 euro . Le base station AirPort Extreme e AirPort Time Capsule sono state interamente riprogettate con Wi-Fi 802.11ac .

Apple ha mostrato anche un’anteprima sul futuro del desktop , con un primo sguardo al Mac Pro di prossima generazione con processori Xeon, due GPU di classe workstation, Thunderbolt 2, archiviazione flash basata su PCIe e memoria ECC ultrarapida. E’ questo il prodotto che arriverà nel corso dell’anno.

Un’anteprima per sviluppatori anche OS X Mavericks, la decima release del sistema operativo . Con oltre 200 novità, OS X Mavericks porta Mappe e iBooks sul Mac, introduce Finder Tag e Tab, ottimizza il supporto per display multipli per gli utenti professionali, offre nuove tecnologie core per efficienza energetica e prestazioni rivoluzionarie, e include una nuovissima versione di Safari. L’anteprima di OS X Mavericks è disponibile per i membri del Mac Developer Program a partire da oggi. Gli utenti Mac potranno scaricare Mavericks dal Mac App Store in autunno. D’ora in avanti il tema in codice dei nuovi Mac OS non saranno più gli animali , ma i luoghi più suggestivi della California.
Una caratteristica innovativa per i cosiddetti power user di OS X Mavericks sono i Tag , un nuovo modo di organizzare e trovare facilmente i file su proprio Mac e su iCloud. Si può taggare qualsiasi file nel Finder, in iCloud o quando si salva un nuovo documento. I Tag appaiono nella barra laterale del Finder così è facile visualizzare i file per progetto o categoria. Le Tab del Finder riducono il disordine sulla Scrivania riunendo finestre multiple in un’unica finestra con più tab. Portachiavi iCloud memorizza le informazioni di accesso ai siti web, i numeri delle carte di credito e le password delle reti Wi-Fi, e li invia a tutti i dispositivi dell’utente, evitandogli così la fatica di ricordarli tutti a memoria. Le informazioni sono sempre protette tramite la codifica AES-256 quando sono archiviate sul Mac e inviate ai dispositivi.

Infine i dettagli del prodotto più atteso , la nuova versione di iOS . iOS 7 viene definito ” l’aggiornamento più significativo di iOS dall’introduzione del primo iPhone”, con una nuova interfaccia utente. iOS 7 è stato completamente riprogettato con un movimento leggero, un’elegante palette colori e livelli funzionali e distinti che lo rendono ancor più vivace. Lo stile tipografico è stata rifinita per offrire un aspetto più chiaro e semplice, mentre l’uso della translucenza e del movimento rende più coinvolgenti persino le operazioni più semplici. iOS 7 offre centinaia di grandi novità, fra cui Control Center, Centro Notifiche, Multitasking migliorato, AirDrop, app Immagini migliorata, Safari e Siri, e introduce iTunes Radio, un servizio di Internet radio gratuito basato sulla musica che gli utenti ascoltano su iTunes.

Nonostante la nuova interfaccia utente, il nuovo iOS risulterà immediatamente familiare agli utenti iPhone, iPad e iPod touch . La nuova interfaccia fa apparire il telefono più grande, perché tutto è disegnato per sfruttare l’intero schermo. Anche i font ridisegnati appaiono splendidi sul display Retina, creando un testo ancora più nitido.

Grazie al multitasking migliorato in iOS 7, gli sviluppatori possono abilitare il multitasking in background di qualsiasi app con una nuova API. Gli utenti potranno passare da un’app all’altra in maniera più intuitiva e visiva, mentre iOS 7 registra quali sono quelle usate più spesso e tiene aggiornati i contenuti in automatico, sempre in background.

Read also :