Apple MacBook Pro 15″ guadagna trackpad Force Touch e arriva iMac con display 5K

AppleWorkspace

Anche su MacBook Pro 15″ arriva il touchpad Force Touch con feedback aptico, ma gli ruba la scena iMac 27″ con display 5K

Era nell’aria tanto atteso quanto ‘scontato’ e puntuale arriva MacBook Pro 15″ con trackpad Force Touch che abbiamo già apprezzato sul modello da 13 pollici.

Philip Schiller, Senior Vice President Worldwide Marketing di Apple, ha sottolineato la ‘proiezione’ dei vantaggi registrati dagli utenti su MacBook Pro 13″ ora disponibile anche sul modello con diagonale maggiore: “Il riscontro avuto dal nuovo MacBook e dal MacBook Pro 13” con display Retina aggiornato è stato eccezionale e oggi siamo lieti di portare il nuovo trackpad Force Touch, una memoria flash più veloce e una maggiore autonomia della batteria anche sul MacBook 15” con display Retina”.

Abbiamo già avuto modo di testare il sistema con sensori di pressione integrati e Taptic Engine (un attuatore lineare), che restituisce feedback aptico a un clic con pressione maggiore, non meccanico, tanto che a MacBook Pro spento non si può avvertire, aspettiamo invero che gli sviluppatori facciano tesoro delle API per abilitare la funzionalità Force Touch in un numero maggiore di applicazioni, oltre a Safari il primo passo dovrebbe essere proprio sui browser. Il nuovo MacBook offre inoltre memoria flash più veloce, fino a 2,5 volte, con throughput fino a 2 GBps e fino a 9 ore di batteria per navigare in Wifi o guardare i film con iTunes.

MacBook Pro 15_ForceTouchInfine, il nuovo MacBook Pro può sfruttare la grafica non integrata AMD Radeon R9 M370X e arriva con configurazioni base tutte con Intel Core i7. Il vantaggio di MacBook Pro con display da 15 pollici, anche se è una scelta meno portabile rispetto a MacBook Pro 13 pollici si riverbera nella possibilità di lavorare a lungo anche su task grafici senza necessariamente collegare il Mac a un display esterno e in un’autonomia più che apprezzabile, decisamente migliore rispetto a MacBook Pro 13″ con una configurazione equiparabile.

iMac 5K
iMac con display 5K da 27 pollici

L’altra novità del giorno è iMac con display 5K da 27 pollici cpu quad-core e grafica AMD. Apple ha presentato anche una nuova configurazione che costa €2.329 dell’iMac 27” con display Retina 5K (risoluzione 5120×2880), dotata di uno schermo da 14,7 milioni di pixel, processori quad-core Intel Core i5 a 3,3 GHz e grafica AMD Radeon R9 M290. La proposta Apple arriva con 8 Gbyte di memoria RAM e Fusion Drive da 1 TB (non si tratta di un disco completamente allo stato solido, ma di una tecnologia che combina un hard disk con 128 GB di memoria flash NAND e la presenta come un unico volume logico con lo spazio di entrambe le unità, SSD e non, combinate). Le interfacce disponibili sono quattro porte USB 3.0 e due porte Thunderbolt 2, ciascuna con un’ampiezza di banda fino a 20Gbps, il doppio della generazione precedente.

Per i prezzi: MacBook Pro 15” con display Retina aggiornato è disponibile da oggi sull’Apple Online Store, negli Apple Store e presso alcuni Rivenditori Autorizzati Apple con un processore Intel Core i7 quad-core a 2,2GHz con velocità Turbo Boost fino a 3,4GHz, 16GB di memoria, unità flash da 256GB e grafica Intel Iris Pro a un prezzo a partire da €2.299 IVA inclusa e con un processore Intel Core i7 quad-core a 2,5GHz con velocità Turbo Boost fino a 3,7GHz, 16 GB di memoria, unità flash da 512 GB e grafica AMD Radeon R9 M370X a un prezzo a partire da €2.849 IVA inclusa. Si tratta a tutti gli effetti di un investimento significativo, ma in linea con una vera workstation portatile, come deve essere considerata questa proposta.

La visualizzazione di un'immagine 5K
La visualizzazione di un’immagine 5K

Il nuovo iMac 27” con display Retina 5K è disponibile da oggi sull’Apple Online Store, negli Apple Store e presso alcuni Rivenditori Autorizzati Apple con un processore Intel Core i5 quad-core a 3,3GHz con velocità Turbo Boost fino a 3,7GHz, grafica AMD Radeon R9 M290 e 1TB di archiviazione a un prezzo a partire da €2.329 IVA inclusa. L’iMac top di gamma parte da €2.629 IVA incl. e offre un processore Intel Core i5 quad-core a 3,5GHz con velocità Turbo Boost fino a 3,9GHz, grafica AMD Radeon R9 M290X e Fusion Drive da 1TB.

Read also :
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore