Emerson Network Power inaugura il Customer Experience Center

Giornalista professionista dal 2000. Da 15 anni, Stefano si occupa di giornalismo Ict maturando competenze anche nel consumer electronics. Stefano ha iniziato la sua esperienza giornalistica nel 1996 presso la redazione economica di ItaliaOggi.

Emerson Network Power inaugura il Customer Experience Center a Castel Guelfo in provincia di Bologna. Frutto di un investimento da sei milioni di dollari, il centro ha una superficie totale di 3 mila metri quadrati, comprende un’area witness testing di 1.700 metri quadrati, uno show room da settecento metriquadri e l’academy da altrettanti seicento metriquadri

Emerson Network Power inaugura il Customer Experience Center a Castel Guelfo in provincia di Bologna.

Frutto di un investimento da sei milioni di dollari, il centro ha una superficie totale di 3 mila metri quadrati, comprende un’area witness testing di 1.700 metri quadrati, uno show room da settecento metriquadri e l’academy da altrettanti seicento metriquadri.

Franco Costa, Vice presidente e general manager, Power Systems, Emerson Network Power Emea, parte da alcuni dati, come il fatturato della Network Power, pari a 6,4 miliardi di dollari nel 2012 e un bilanciamento dovuto, soprattutto alle acquisizioni di società e di competenze, vedasi l’acquisizione di Chloride, completata dopo la metà del 2010. Si tratta dell’unica struttura in Europa appositamente realizzata per la pianificazione e la verifica dell’infrastruttura del data center. Ma non solo. Questa struttura costituisce anche la sede centrale di Emerson Network Power Academy, che offre corsi di formazione per lo staff e i distributori della regione Emea.

Franco Costa
Franco Costa 

Costa ricorda che Emerson si sviluppa su cinque divisioni (una di queste è la Network Power dedicata ai data center) con un’espansione verso il process management, il climate technologies, l’industrial automation e commercial & residential solutions. Emerson Netork Power investe ogni anno circa 300 milioni di dollari in ricerca e sviluppo e proprio dal “Customer Experience Center si declina lo sviluppo di data center e, in parallelo, dal rack all’aria condizionata per refrigerare, dagli Ups fino a un set completo di servizi per mantenere al massimo queste prestazioni”, spiega Costa. “L’investimento di Emerson nel Center spingerà ad aumentare il portafoglio prodotti e servizi ed essendo all’avanguardia e unico in Europa per il collaudo, grazie a cinque mega di potenza installata nel giro dei prossimi tre anni. Ogni anno facciamo pervenire seicento clienti e nel 2007 abbiamo creato l’academy europea”, spiega.

In sintesi Witness test area può ospitare 750 Witness test all’anno e può condurre un test simultaneo a pieno carico fino a 4.000 A. Inoltre, un test termico: possibilità di test termico di una settimana a pieno carico; dieci sale di controllo attrezzate con collegamento Internet, TV satellitare, telefoni Voip, collegamento web da cui i clienti possono usufruire delle dimostrazioni dei prodotti. Il centro sorge sul luogo in cui le persone lavorano tutti i giorni. Il senso della collocazione geografica del centro la dà Gianluca Pugi, Perfect execution director, Emerson Network Power Emea.

Abbiamo capito che non bastava dare ai clienti un bel salotto, un posto dove i clienti potessero dare test e prove, avevamo bisogno di far interagire i clienti con le nostre persone che lavorano in questo luogo e realizzano Ups e gruppi di continuità”, spiega Pugi. “In concreto, i clienti potranno interagire con gli Ups invitando, facendo demo. Al contempo ne comprendiamo le esigenze e cerchiamo di personalzizar quello che viene offerto come standard. Una volta fatta la scelta, i clienti hanno ancora la possibilità di fare tutti i test del caso, attraverso verifiche sul campo e simulazioni”.

Nel concreto, poi Emerson Power network spiega come quattro anni fa sia iniziata la rivoluzione sul mercato Ups con l’installazione di Trinergy. Oggi, con l’inaugurazione del nuovo Customer Experience Center la società ha presentato la nuova generazione di sistemi Ups Trinergy, ossia Trinergy Cube. Trinergy è l’Ups che combina in un’unica soluzione le tre configurazioni di funzionamento standard del settore nonché l’Ups ad alta potenza con un algoritmo adattivo che controlla continuamente le condizioni di alimentazione e di carico, selezionando automaticamente la modalità operativa più adatta La nuova generazione di UPS Trinergy è ideale per i data center aziendali, in quanto offre una soluzione statica efficiente destinata a grandi applicazioni tradizionalmente servite da Ups rotanti.

Giovanni Zanei
Giovanni Zanei 

Trinergy Cube – spiega Giovanni Zanei, Product marketing director Power Systems, Emerson Network Power Emea – permette di risparmiare un ulteriore 50% di energia in un solo Ups fino a tre megawatt e, inoltre, è scalabile”.

In condizioni di carico parziale, con Trinergy Cube è prevista una riduzione del consumo energetico, con un conseguente calo delle emissioni di CO2 e dei costi energetici. Zanei spiega che, in base a studi, un Trinergy Cube porta ai clienti un risparmio medio di 130 mila euro l’anno. La nuova gamma Trinergy Cube è stata progettata sulla base degli input derivanti dagli stretti rapporti con i clienti di Emerson Network Power. Le unità Trinergy di nuova generazione offriranno alle aziende capacità ottimizzate per la riduzione del costo totale di proprietà, grazie a caratteristiche quali un’efficienza operativa media del 98,5% e una maggiore densità energetica per nucleo fino a 370 kVA. I clienti beneficeranno delle installazioni a configurazione flessibile di Trinergy Cube, che permettono di inserire gli UPS in data center di dimensioni diverse e in un maggior numero di regioni geografiche.

Il Customer Experience Center fa parte di un investimento più ampio di Emerson Network Power nel nuovo polo logistico in Italia, da cui sarà anche gestita tutta la logistica regionale. Per incrementare la qualità dell’impegno per i clienti nella regione Emea, Emerson Network Power sta sviluppando la sua Academy destinata alla formazione del personale e dei distributori, attraverso una serie di programmi gestiti dalla sede centrale di Bologna e proposti in tutta la regione Emea.

Roberta Gentile
Roberta Gentile 

E’ Roberta Gentile, Academy director, Emerson Network Power, a spiegare l’Academy con dati alla mano. “In Emea ci sono sette training area, 32 trainers accreditati. A livello mondiale sono 39 i trainers, 52 programmi e realizziamo più di 500 corsi”.[nggallery template=nme images=40 id=143]

Read also :