Dell Precision, si estende il catalogo delle workstation al servizio degli ambienti remoti e virtuali

Workspace
Dell Workstation t1700

Dell estende il proprio portafoglio workstation, con soluzioni specifiche dedicate pronte per gli ambienti virtuali e per l’utilizzo da remoto, ma anche di facile gestione con form factor di minimo impatto. In primo piano Dell Precision R7610

Dell amplia la propria gamma di prodotti della famiglia Precision. Si tratta in questo caso di un aggiornamento a catalogo delle workstation a chassis mini tower con Dell Precision T1700 e della versione T1700 SFF (Small Form-Factor), oltre alla workstation rack R7610, particolarmente interessante in alcuni specifici ambiti. Tutti i prodotti di classe pc di questi tempi farebbero pensare subito alle contrazioni del mercato dekstop in genere, se non fosse che negli ambienti di produzione e di formazione workstation di piccole dimensioni, facilmente gestibili, e certificate si rivelano ideali per ingegneri, architetti e professionisti del settore finanziario e sono ideali per la didattica avanzata e gli studenti impegnati in simulazioni 2D o 3D entry-level, o per fare multitasking tra diverse applicazioni impegnative.

Dell Workstation t1700
Dell Workstation t1700

Dell Precision T1700 e Dell T1700 SFF (Small Form-Factor) lavorano sulla piattaforma Intel Core iX e sono pronte per ospitare la prossima generazione di Cpu al debutto a giugno. Sfruttano schede grafiche professionali sia Nvidia, sia Amd PCIx X16 Gen 3 e la piccola T1700 SFF adotta due interfacce USB 3.0 frontali, particolarmente comode.

Si aprono così diversi scenari, legati alla formazione, ma anche alla necessità di innovare per risparmiare risorse e lavorare meglio. Si allinea a soddisfare queste esigenze anche la nuova Dell Precision R7610 che offre la potenza della workstation tower T7600 in un formato rack 2U disegnato in modo intelligente, ideale per data center o soluzioni integrate OEM. Dell Precision R7610 mette a disposizione maggiore potenza rispetto al modello T7600 e strumenti da remoto interessanti.

Dell Precision R7610 Rack Workstation
Dell Precision R7610 Rack Workstation

Il Rack R7610 può essere utilizzato da quattro utenti contemporaneamente come soluzione remota virtualizzata, grazie alla tecnologia pass-through per la Gpu con le soluzioni Citrix XenServer 6.1.0 e XenDesktop HDX 3D Pro. Dell Precision R7610 può supportare fino a quattro schede grafiche di classe NVIDIA Quadro K2000 e AMD FirePro W5000, e le schede ad alte prestazioni NVIDIA Quadro K4000, o fino a tre schede doppie wide NVIDIA Quadro K5000.

Nel corso dell’anno la stessa Nvidia prodigherà ulteriormente i suoi sforzi per questi interessanti ambiti di utilizzo in grafica virtuali con Nvidia Grid. La connessione alla workstation centrale da parte degli utenti con la propria soluzione in remoto avviene attraverso tecnologia Citrix Receiver. La certificazione sull’affidabilità è data anche dalla tecnologia Reliable Memory di Dell, programmata a livello di Bios. La memoria, estesa su queste workstation a quattro canali fino a 256 Gbyte con fino a 16 slot Dimm, utilizza un controllo integrato LSI2308 SATA/SAS da 6 GB/s e doppio processore 8 core Intel E5-2687W da 150 watt.

La workstation rack Dell Precision R7610 è disponibile dal 21 maggio a un prezzo base di 2.242 euro + iva, mentre Dell Precision T1700 Mini-Tower e Small Form-Factor saranno disponibili dal 4 giugno quando verranno annunciati anche i rispettivi prezzi.

Read also :
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore