Dell introduce i tablet Venue e nuovi portatili XPS

Workspace

Si tratta di tre nuovi portatili della gamma XPS e quattro tablet della nuova linea Venue con scelte tra Android e Windows 8 come sistemi operativi

Dell, ritornata privata, continua il suo processo di focalizzazione verso le esigenze delle imprese anche sull’area client e a un evento newyorkese mostra ancora interesse in due aree , tablet e portatili. In sintesi si tratta di tre nuovi portatili della gamma XPS e quattro tablet della nuova linea Venue con scelte tra Android e Windows 8 come sistemi operativi.

Pro 8 Tablet with Thin Cover Keyboard and Stylus

I Dell Venue 7 e venue 8 rispettivamente da 7 e 8 pollici sono tablet basati su Android che portano al centro un processore Atom di Intel della generazione Clover Trail e prezzi in dollari al di sotto della soglia fatidica dei 149 dollari. Gli altri due dispositivi sono da 8 pollici ( Venue 8 Pro) e da 11 pollici (Venue 11 Pro) e utilizzano entrambi Windows 8. Si differenziano oltre che per il formato anche per il processore: il primo è un Atom quadcore della linea Bay Trail e il secondo punta su un processore Core i5 completato da Intel Vpro per la gestione. Il tablet più economico ( 299 dollari) con Windows 8 Pro pesa meno di 400 grammi e può essere utilizzato anche con una pen. Il Venue 11 Pro può essere associato con una custodia che accoglie anche una tastiera completa con feedback fisico, simile alla cover con Type Keyboard di Microsoft per i nuovi Surface, che saranno presentati a breve anche in Italia. Un altra opzione è l’accessorio Travel Keyboard che offre una vera esperienza di scrittura con tastiera e in più porta al dispositivo un vita aggiuntiva su batteria di 17 ore. Una terza opzione studiata per applicazioni sensibili al fattore sicurezza come le finanziarie e di healthcare, prevede un lettore di impronte digitali. I tablet sono completati dalla nuova soluzione software Pocket Cloud che migliora anche la comunicazione tra i dispositivi ad esempio per inviare un file da smartphone a tablet.

Sul piano commerciale l’annuncio è accompagnato da un’indicazione ufficiale dei dirigenti della società che il settore tablet continua ad esser un’area di grande interesse da qui al 2017. Insomma il brand Venue vedrà nuovi annunci in pianta stabile nei prossimi anni.

dell xps 11

Il nuovo allineamento dei portatili XPS con i quali Dell intende affrontare la sfida del BYOD prevede tre modelli con formati da 13 pollici, 15 pollice e 11 pollici. Anche in questo caos la battaglia avviene a colpi di sottigliezza e di peso. L’XPS 11 è un ibrido che prevede una rotazione a 360 gradi dello schermo per portarsi in modalità tablet., Si tratta di un due in uno con risoluzione di 2560 per 1440. L’XPS da 13,3 pollici con display touch HD e processori Core i7 di quarta generazione sia ccompagna al modello da 15.6 pollici con risoluzione di 3200 per 1800 pixel;la densità è superiore a quella dei Macbook Retina.La dotazione di storage prevede hard disk fino a 1 TB e drive SSD mSata da 32 GB o 512 GB.

Autore: Silicon
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore