Windows app sui Chromebook? Ci pensa Citrix con Google

ChromebookSoftwareWorkspace

Google e Citrix collaborano alla realizzazione di nuovi modi per fornire app Windows business-critical ai Chromebook

Citrix collabora con Google per offrire app aziendali Windows sui Chromebook . L’adozione dei Chromebook è in rapida crescita presso organizzazioni di ogni tipo, incluse molte delle più grandi realtà aziendali, che stanno considerando la transizione a nuove e innovative piattaforme di computing. Una delle esigenze principali di queste organizzazioni consiste nel fornire agli utenti l’accesso ovunque e in qualsiasi momento alle app per Windows critiche per l’attività aziendale, come le applicazioni per la gestione di HR, finanza e vendite.

Un Chromebook aziendale abbinato alla soluzione per la diffusione di app virtuali XenApp e a Receiver per HTML5, consente di distribuire qualsiasi tipo di app per Windows con l’esperienza utente ad alta definizione della tecnologia Citrix HDX . Oltre ad assicurare la distribuzione di app, Citrix aggiunge il supporto alla collaboration con il recente annuncio di GoToMeeting Free, un’applicazione web-based che offre una funzione di videoconferenza semplice e rapida per gli utenti di Chromebook , oltre ad abilitare una soluzione di mobile workspace in ambiente Chrome OS.

“Le aziende stanno sistematicamente adottando i Chromebook come alternativa economica e di facile utilizzo alle tradizionali piattaforme di elaborazione. Citrix e Google collaborano dal 2010 per assicurare ai clienti l’accesso alle app per Windows enterprise-critical in ambiente Chrome. L’avvicinarsi della fine del ciclo di vita di Windows XP offre una straordinaria opportunità per ogni tipo di azienda di riconsiderare il proprio approccio all’elaborazione e la transizione a Chromebook per migliorare gestibilità, sicurezza ed economicità” ha commentato Amit Singh, Presidente di Google Enterprise.

“Le applicazioni rimangono la base di ciò che occorre agli utenti aziendali per svolgere la propria attività. Citrix è da sempre all’avanguardia nell’abilitazione delle tecnologie per la distribuzione sicura delle applicazioni agli utenti, indipendentemente dal tipo di dispositivo in uso e ovunque si trovino. Con la crescente accettazione delle nuove piattaforme di elaborazione, come Chrome OS , nel mondo enterprise, offriamo agli utenti di Chromebook la possibilità di accedere a queste app business-critical ovunque e in qualsiasi momento. Prevediamo un futuro molto brillante per Google e Citrix nel mondo enterprise”, ha dichiarato Sudhakar Ramakrishna, SVP e GM, Enterprise and Service Provider Division di Citrix.

Read also :
Autore: Silicon
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore