Citrix sviluppa le sue partnership attorno ai Chromebook di Google

ChromebookSoftwareWorkspace

Citrix e Google ancora più vicine per lo sviluppo di applicazioni Windows sui Chromebook. Nel 2013 sono stati venduti oltre 2,1 milioni di Chromebook

Nel 2013 sono stati venduti oltre 2,1 milioni di Google Chromebook ( fonte Abi Research) e i nuovi possessori del dispositivo stanno per poter approfittare anche di tutte le loro applicazioni critiche a livello aziendale in ambiente Windows grazie a una estensione della partnership tra Citrix e Google. Con l’utilizzo delle soluzioni Citrix per la virtualizzazione del desktop (VDI) come XenApp e Receiver per HTML5 i Chromebook sono pronti a entrare in azienda anche con tutto il corredo di applicazioni Windows. E’ un’altra   prova che l ’interesse per i Chromebook si sta spostando dal consumer al mercato aziendale .

Nel loro trend in ascesa che non ha ancora toccato il mercato europeo si inserisce anche la nuova partnership tra Google e VMWare che permetterà di far girare software legacy in ambiente Windows all’interno di Chrome OS.

Come assicura Amit Singh, presidente di Google Enterprise, “ le imprese in maniera sempre più numerosa adottano i Chromebook di Google che rappresentano un’alternativa semplice ed economica alle piattaforme informatiche individuali di tipo tradizionale. Citrix e Google lavorano insieme dal 2010 perché la nostra clientela abbia accesso alle applicazioni professionali concepite per Windows in ambiente Chrome. La fine di Windows XP offre alle imprese di ogni dimensione un’occasione unica di ripensare il loro approccio all’informatica e di migrare verso l’ambiente Chromebook per migliorare la gestione , aumentare il livello di sicurezza e ridurre i costi”.

A partire dai primi Chromebook Citrix e Google collaborano per erogare applicazioni aziendali su questa piattaforma. Citrix da prtre sua ha creato un ecosistema che riunisce fabbricanti OEM di Chromebook, come HP, Dell, Acer, Samsung e Toshiba.

gotomet-chrome

Citrix è anche particolarmente interessata a facilitare le attività di collaborazione e ha già annunciato la disponibilità di GoToMeeting Free , un’applicazione web che permette agli utenti di Chromebook di organizzare videoconferenze in ambiente Chrome.

Read also :
Autore: Silicon
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore