Canon Maxify, si arricchisce la famiglia dei multifunzione ink-jet

AccessoriWorkspace

Si rinnova il portafoglio di soluzioni di stampa per gli uffici Canon Maxify. Tutti i nuovi modelli multifunzione offrono alta velocità di stampa e uscita prima copia, connettività WiFi, supporto Air-Print e le app

Canon Maxify è il nome delle soluzioni multifunzione a getto d’inchiostro dedicate agli uffici quindi con funzionalità di stampa, scansione e fax e alimentazione automatica ADF. Canon propone ora il refresh della collezione con i modelli Maxify MB2150, MB2750, MB5150 e il modello MB5450 in sostituzione rispettivamente di MAXIFY MB2050, MB2350, MB5050, MB5350. Si aggiunge a questa collezione la stampante iB4150 che sostituirà il modello iB4050.
Si tratta di soluzioni ideali sia per gli uffici, ma anche per il mercato Small Office.

I punti di forza della collezione Canon Maxify sono la velocità di elaborazione di stampa, con un tempo di uscita della prima pagina di circa 6 secondi (Iso-Fpot-Mono) per una velocità massima di stampa fino a 15,5 pagine al minuto a colori e 24 in bianco e nero e gli inchiostri resistenti all’attrito, che significa quindi la possibilità di utilizzare gli evidenziatori sul testo stampato senza strisciare l’inchiostro. All’interno della nuova collezione Canon Maxify, i modelli MB5150 e MB5450 – con il doppio cassetto di carta da 500 fogli in più rispetto al modello 5150) permettono la scansione fronte e retro in un unico passaggio (la sigla che identifica questo procedimento è D-ADF, dove la D indica Double), significa poter appoggiare il documento e in un unico passaggio vederlo riconosciuto e pronto per essere duplicato. Questi stessi modelli con i serbatoi di inchiostro XL, sono in grado di produrre fino a 2500 pagine in bianco e nero, numero di copie che si riduce della metà sui modelli MB2150 e MB2750.

Canon Maxify MB5450 - con display touchscreen da 3,5 pollici
Canon Maxify MB5450 – con display touchscreen da 3,5 pollici

Le multifunzione Canon Maxify prevedono l’alimentatore automatico da 50 fogli (in fase di copia e di scansione), stampa fronte e retro e i modelli della serie MB5x dispongono in più del touchscreen a colori da 3,5 pollici. Le soluzioni multifunzione offrono tutte il medesimo software con il supporto SNMP per il veloce inserimento della stampante nella rete dell’ufficio e gli strumenti per il monitoraggio sul volume di lavori eseguiti, ma è consentita inoltre su tutti i modelli anche la possibilità di programmare accensione e spegnimento dell’unità.

Per quanto riguarda la connettività tutte le soluzioni dispongono di un’interfaccia Ethernet e di connettività WiFi, è disponibile l’app Canon PRINT per la stampa da smartphone e tablet. L’offerta di app è un sistema sempre più utilizzato dai produttori per consentire la stampa anche quando una soluzione non supporta Air-Print che è invece comunque previsto per tutti questi nuovi modelli, una nota di merito per questa proposta. Queste multifunzione con Canon Maxify Cloud Link permettono la stampa diretta senza il pc dai sistemi di storage in cloud come Evernote, Dropbox, OneDrive e Google Drive. Tutte le nuove soluzioni sono disponibili dal mese di luglio.

Read also :