Banca Popolare di Sondrio sceglie il Ppm firmato Cardinis

Workspace

L’Istituto finanziario governa i propri processi aziendali estendendo l’utilizzo della suite Cardinis a tutta l’organizzazione

Fondata nel 1871 Banca Popolare di Sondrio ha sviluppato la propria presenza sul territorio nazionale e, dal 1995, anche in territorio svizzero grazie alla Banca Popolare di Sondrio (Suisee) Sa, istituto di diritto svizzero interamente partecipato dalla casa madre. L’Istituto ha un organico di oltre 2.200 dipendenti e una rete composta da 250 filiali.

Nel secondo semestre del 2006 il management ha avviato un progetto pilota in un settore del dipartimento It che prevedeva l’adozione della Suite Cardinis di Cardinis Solutions, per il governo dei processi aziendali.Il sucesso della sperimentazione spinge Banca Popolare di Sondrio ha estendere l’utilizzo della suite a tutta l’area It e, a partire da settembre 2007, anche al di fuori di essa, estendendo l’utilizzo della Suite Cardinis e delle metodologie correlate a tutte le principali funzioni aziendali. Tra i benefici registrati il management ha sottolineato un migliore controllo sulle attività e risposte più tempestive alle esigenze aziendali. Questo ha consentito di far emergere le problematiche molto più rapidamente rispetto al passato, consentendo di intraprendere azioni correttive tempestive sulla base di metriche e risultati di progetto. Gli effetti positivi sono stati riscontrati non solo nel dipartimento It, ma in tutte le aree aziendali creando un meccanismo virtuoso di comunicazione corretta, efficace, condivisa verso tutti i soggetti aziendali coinvolti e supportata dalle evidenze di progetto. A detta dei responsabili Cardinis Solutions si è confermato il partner ideale per accompagnare la Banca Popolare di Sondrio verso una maturità nei metodi di gestione con particolare riferimento al Ppm, consentendo al Gruppo di rafforzare, ottimizzare e trasformare in best practice una metodologia fino ad allora adottata da poche persone.

Read also :
Autore: Silicon
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore