Le appliance Dell per infrastrutture convergenti e database

Workspace

Dell ha presentato una serie di appliance e sistemi integrati enterprise

Due i temi dell’ evento Dell User Forum americano dello scorso giugno. Dell ha presentato una serie di appliance e sistemi integrati enterprise capaci di semplificare l’utilizzo del data center e di aiutare i clienti a beneficiare più rapidamente di informazioni e agilità di business. Ma ha anche proposto un mese fa un servizio di migrazione da Windows server 2003 verso Azure oppure a Windows Server 2012R2 . La data di scadenza che si avvicina è quella del luglio del prossimo anno quando finirà il supporto di Windows Server 2003.

Dell agisce rapidamente per offrire appliance capaci di massimizzare il valore aggiunto che i clienti ottengono dalla propria tecnologia. In sintonia con un recente report di IDC che ha evidenziato come il mercato delle appliance e dei sistemi integrati sia uno dei segmenti dell’industria IT in più rapida crescita. Dato che le aziende cercano di semplificare le funzionalità dell’IT, guarderanno sempre di più a queste soluzioni per semplificare il lavoro del proprio dipartimento IT e fornire migliori SLA agli utenti aziendali.

Dell Acceleration Appliance for Databases
Dell ha presentato Dell Acceleration Appliance for Databases, un’appliance pre-integrata studiata per velocizzare i principali ambienti database incluso MySQL, Sybase, Microsoft SQL e MongoDB. Questa soluzione include i server Dell PowerEdge, Dell Storage e Dell Networking – con la tecnologia di accelerazione delle applicazioni Fusion-IO per migliorare le prestazioni del database – che consentono alle aziende di medie e grandi dimensioni di rispondere in modo economico, rapido ed affidabile alle esigenze di business. Dell offre anche Fluid Cache for SAN, che avvicina i dati al server, migliora le prestazioni delle applicazioni e riduce i tempi di risposta per workload scale-out che richiedono elevati livelli di utilizzo simultaneo.
Dell Integrated Systems for Oracle 12c Database
Oltre all’appliance Dell Application Acceleration for Databases, Dell ne ha annunciata una studiata specificamente per le implementazioni di database Oracle 12c. L’appliance Dell Integrated Systems for Oracle 12c Database consente ai clienti di migrare verso gli attuali ambienti Oracle 12c e di accelerarli. Dell Database Acceleration Appliance for Oracle raggruppa preventivamente l’infrastruttura Dell, con Oracle Linux, Oracle VM, Oracle Enterprise Manager e Oracle Fusion Applications, risparmiando ai clienti il compito di integrare l’hardware e calibrare le applicazioni.

cloudera_hadoop
Dell In-Memory Appliances for Cloudera Enterprise
Dell sta sfruttando il suo rapporto con Cloudera e Intel per lanciare le nuove Dell In-Memory Appliances for Cloudera Enterprise, studiate per accelerare le implementazioni Hadoop. Si prevede che il mercato Hadoop crescerà fino a 50,2 miliardi di dollari entro il 2020, a un tasso di crescita annuale complessivo di quasi il 60 per cento. Le appliance raggrupperanno la tecnologia leader di Dell con Cloudera Enterprise (Data Hub Edition, compreso Apache Spark) e i chipset Intel ottimizzati per la sicurezza e le prestazioni, per aiutare le aziende a capitalizzare sull’analisi a elevate prestazioni dei dati. La soluzione rappresenta una collaborazione esclusiva all’interno dell’ecosistema dei big data . Le Dell In-Memory Appliances for Cloudera Enterprise semplificano e velocizzano le implementazioni dei cluster Hadoop, consentendo ai clienti di ottenere informazioni di business fondamentali in modo più rapido. Sono anche estremamente scalabili, utilizzando un hub di dati aziendali per condividere e analizzare ogni volume o tipologia di informazioni nel suo formato originale per tutto il tempo desiderato o necessario. Questa semplicità di implementazione e scalabilità soddisfa le esigenze delle piccole e medie aziende, così come quelle di dimensioni più grandi.

Dell ha di recente lanciato soluzioni, architetture e certificazioni congiunte coi suoi partner, quali: Oracle, SAP, Red Hat e Microsoft, e Certificazioni Scale Up per SAP HANA. Dell ha inoltre stretto una partnership con Red Hat per offrire soluzioni di cloud privato basate su OpenStack .

La disponibilità dei prodotti è prevista a partire dalla seconda metà dell’anno in corso.

Autore: Silicon
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore