La roadmap impegnativa di Amd per i sistemi embedded

Workspace

Le novità chip per i sistemi embedded di Amd arriveranno tutte nella prima metà del 2014, sia su architettura Arm, sia x86. La strategia è di portare più elevate performance grafiche a basso costo anche sui sistemi integrati

Se ne parla fin troppo poco, eppure, a parte il mondo ‘conosciuto’ dei processori integrati in smartphone, tablet e computer, Amd, Intel, Qualcomm – solo per citarne alcuni – mantengono ampie porzioni del proprio business proprio grazie al comparto embedded.

Nel caso di Amd questo mercato comprende tutte le macchine di gaming per casino e sale giochi – quindi sia le macchine da gioco su scommessa e le slot machine, sia quelle arcade per i ragazzi – oltre ai sistemi di digital signage – quindi alle consolle di controllo dei macchinari, come dei punti vendita a chiosco. Si capisce al volo come sia questo un mercato sempre più in espansione, destinato anche a profondi cambiamenti con l’evoluzione delle potenzialità in ambito Internet of Things e Big Data.

Amd dispone di soluzioni sia su architettura Arm, sia x86 e anche nel comparto embedded tiene a catalogo la distinzione tra Apu e semplici Cpu x86. Per il 2014 la lineup comprende appunto due soluzioni Apu e Cpu X86, promette un sistema Soc Arm, ma esordirà sul mercato la famiglia di Gpu discrete Amd Embedded Radeon, che mantiene coerenza di nome con la classe di soluzioni grafiche per pc con la distinzione ’embedded’.

Architetturatura Amd Embedded R-Series
Architetturatura Amd Embedded R-Series

L’integrazione di Apu e soluzioni grafiche discrete anche nel mercato embedded non è nuova (AMD Embedded G-Series), e già è stata sviluppata nel solco di una riduzione di costo per watt.

Amd Embedded G-Series
Architettura Amd Embedded G-Series

Veniamo quindi al dettaglio specifico delle novità per il 2014. Arrivano due nuove famiglie di processori AMD Embedded R-Series ad alte prestazioni (Soc Cpu Hierofalcon su Arm Cortex -A57 e le Apu/Cpu x86 Bald Eagle basate su Steamroller). Per prestazioni più elevate, ma sempre nel solco della ricerca di caratteristiche di risparmio energetico arriva il nuovo Soc Apu Steppe Eagle – in linea con gli attuali SoC AMD Embedded G-Series. La novità più succosa per l’elaborazione grafica è comunque Adelaar, Gpu discreta per sistemi embedded basata su Amd Graphics Core Next.

Amd Embedded Roadmap Sistemi
Amd Embedded Roadmap Sistemi

Gli ambiti di utilizzo delle nuove soluzioni si delineano in questo modo: Hierofalcon fa approdare anche nei sistemi embedded Arm a 64 bit per applicazioni critiche su data center, sistemi di comunicazione e sistemi industriali. Hierofalcon dispone di otto CPU ARM Cortex-A57 con frequenza fino a 2 GHz e memoria a due canali a 64 bit DDR3/4 ad alte prestazioni con codice di correzione degli errori (ECC) per applicazioni ad alta affidabilità. Nel pedigree di Hierofalcon anche le soluzioni di sicurezza Arm TrustZone e un co-processore per la crittografia dei dati (arriva nella seconda metà del 2014).

Blad Eagle invece basato su piattaforma x86 con fino a quattro core per un TDP di 35watt, declinato come Apu prevede l’architettura Amd Radeon Graphics Core Next; la soluzione si qualifica per il digital signage e il gioco digitale (arriva nella seconda metà del 2014). Steppe Eagle, su architettura Jaguar, fa parte delle soluzioni a basso consumo ma con necessità di elevare la frequenza di clock di Cpu e Gpu, quindi per una ricerca di performance migliori per watt, ma un Tdp più basso. In pratica si porta su G-Series l’architettura Gpu Graphics Core Next, per cui le prestazioni si guadagneranno senza cambiare Soc (arriva nella seconda metà del 2014).

Infine Adelaar è la nuova generazione di Gpu Radeon per i sistemi embedded con la nuova architettura Graphics Core Next. Si tratta di un multi-chip-module con ben 2 Gbyte di memoria grafica dedicata, quindi per sistemi 3D, il supporto multidisplay e il supporto DirectX 11.1, e Open GL 4.2 sia per Win che per Linux.

 


 

Read also :
Autore: Silicon
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore