YouTube, i video online al centro della Rete

Software

QUIZ – La Rete vive di contenuti e, quando si parla di video, da quando c’è disponibilità di banda per navigare, è YouTube il punto di riferimento. Fate quattro salti nella storia e alla scoperta della tecnologia di Youtube con il nostro quiz

YouTube, fondata da Chad Hurley, Steve Chen e Jawed Karim, è una delle idee più brillanti in assoluto nella storia di Internet e dei servizi online. E oramai sta per compiere dieci anni. Il portale che permette a chiunque di farsi conoscere (nel bene e nel male) con video di pochi minuti è tra i primi siti al mondo per numero di visite. YouTube si basa su una tecnologia relativamente semplice. Non vi sveliamo il linguaggio di programmazione e la tecnologia di base, solo per incuriosirvi a rispondere al nostro quiz.

Oramai tutti sanno invece che dopo poco tempo dalla nascita è stato acquisito dal gigante dei motori di ricerca. Americano da sempre, YouTube, pubblica video di ogni tipo, anche quelli che sarebbero coperti da diritto d’autore.  In Italia queste problematiche sono regolamentate dalla SIAE con cui YouTube ha firmato un contratto nel 2010.

E’ invece di data molto più recente la notifica da parte della Rai di abbandono della piattaforma video online.

YouTube, volete comprare visite?
Su YouTube è possibile mettere in atto strategie per aumentare le visite, ma è tutto regolamentato

Gubitosi, il direttore generale Rai, sembra aver tagliato i ponti con YouTube, con il quale – peraltro – non è mai stato contrattualizzato alcunché. Potrebbe essere una mossa per portare gli abbonati Rai e guardare i video dell’emittente nazionale non su YouTube, ma direttamente sul proprio sito. Fatto è che YouTube in tanti casi è servito come prestigiosa cassa di risonanza e memoria di ogni tipologia di accadimenti.

Spesso, quando si parla di Big Data, di analisi dei dati e di memoria della Rete si sottolinea il fatto che nessun uomo al mondo potrà mai vivere abbastanza per tenere il passo di una piattaforma come YouTube e poter dire di aver guardato tutto quello che c’era da guardare, anche perché ogni minuti vengono caricate circa 35 ore di video. Il video più visto? Sembra che sia PSY, Gangnam Style, con quasi due miliardi di visualizzazioni. Queste le cifre e le scelte del nostro mondo. C’è davvero di che riflettere.

Pensate di essere esperti di YouTube? Mettetevi alla prova e rispondete al nostro quiz

Read also :
Autore: Silicon
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore