Veeam, fatturato in crescita del 16% anno su anno e investimenti strategici

Erp e CrmSicurezzaSoftware

Veeam ha chiuso il 2018 con un fatturato di 963 milioni di dollari (+16% anno su anno) e corrisponde al dodicesimo anno consecutivo di crescita organica. Veeam ha acquisito 48mila nuovi clienti, una media di 4mila nuovi clienti al mese nel 2018

Veeam ha ottenuto un fatturato totale di 963 milioni di dollari che rappresenta un incremento anno su anno del 16 % e corrisponde al dodicesimo anno consecutivo di crescita organica a doppia cifra. Nel corso dell’anno, Veeam ha acquisito 48mila nuovi clienti, una media di 4mila nuovi clienti al mese. Questi risultati fanno seguito a quelli annunciati nel 2017 e confermano la crescente richiesta di soluzioni di Intelligent Data Management da parte di aziende di ogni dimensione. Un investimento di 500 milioni di dollari da parte di Insight Venture Partners e Canada Pension Plan Investment Board (CPPIB) effettuato a gennaio – uno dei più grandi investimenti nella storia del software di storage.

“La gestione di dati, compliance e rischi, la lotta al cybercrime e la protezione delle informazioni continueranno ad essere sfide importanti per le aziende, nel 2019 e negli anni a venire. Ciò che abbiamo imparato nel 2018 è che nessun dato è interamente al sicuro. Le aziende sono alla ricerca di un approccio al data management che possa liberare i dati e il loro utilizzo per guidare la business transformation, senza vincolarli ad un unico vendor o aumentare l’esposizione ai rischi”, ha commentato Ratmir Timashev, co-founder e Executive Vice President (EVP) of Sales & Marketing di Veeam.

Timashev ha aggiunto: “Grazie al rafforzamento della propria offerta che deriva dalle partnership con Hewlett-Packard Enterprise (HPE), NetApp, Cisco, e ora Lenovo, Veeam ha fatto esattamente ciò che il mercato si aspetta. Guidiamo il mercato permettendo alle aziende di fare di più con il backup dei dati, proponendo nuove soluzioni per generare valore dai dati, risolvendo esigenze di business. Veeam ha nuovamente raggiunto una solida crescita e risultati profittevoli in un mercato in grande trasformazione come quello del data management in Hybrid-Cloud – e Veeam continuerà a dominare. Insieme ai nostri partner, ai nostri clienti, grazie alle alleanze strategiche che abbiamo attivato e alle nuove funzionalità recentemente annunciate come parte Veeam Availability Suite 9.5 Update 4, il più importante lancio di prodotto della nostra storia, abbiamo rafforzato la nostra posizione di leadership nell’Intelligent Data Management e siamo una delle più grandi aziende software a capitale privato del mondo”.

Veeam Recovery per Microsoft Azure

Veeam ha annunciato nuove funzionalità di data management in cloud come parte integrante di Veeam Availability Suite 9.5 Update 4, di cui è stata recentemente annunciata la disponibilità sul mercato. Si tratta di una delle più importanti ed attese soluzioni di Veeam, che fornisce un insieme di prodotti semplici, flessibili ed affidabili per aiutare le aziende a migrare e rendere disponibili i dati all’interno di ambienti cloud ibridi, indipendentemente dalla loro posizione in azienda. Queste nuove funzionalità – Cloud Tier, Cloud Mobility e una nuova data governance – permettono a Veeam di fornire data management virtuale, fisico e in cloud per qualunque applicazione o dato in qualsiasi ambiente cloud.
Veeam for Windows e Linux physical server e workstation (Veeam Agents) e Veeam Backup for Microsoft Office 365 sono stati i prodotti a più rapida crescita nella storia di Veeam, con crescite anno su anno rispettivamente del 129 % e del 549 %. Veeam Backup for Microsoft Office 365 è stato scaricato da oltre 55 mila aziende e serve oltre 7 milioni di utenti.
Con oltre 330mila clienti nel mondo, Veeam ha acquisito nel 2018 nuovi clienti tra cui Welch’s, Anheuser Busch Employee Credit Union, Fravega, Dorel Juvenile, Mizuno, Rabobank, KLM Royal Dutch Airlines, Norfolk & Suffolk NHS Foundation Trust, James Cook University e DKSH Corporate Shared Services Centre.

Il segmento Veeam Cloud & Service Provider (VCSP) è cresciuto del 23 % anno su anno e conta oggi 21.700 Cloud Service Providers, 3.800 autorizzati a fornire Cloud Backup & DRaaS utilizzando Veeam Cloud Connect.
Quello relativo al Cloud è stato il segmento a più rapida crescita per Veeam negli ultimi 8 trimestri. La crescita anno su anno per il 2018 di questo segmento è stata pari al 46%.
N2WS, società di Veeam e fornitori di soluzioni di backup e disaster recovery cloud-native per Amazon Web Services (AWS), ha registrato una crescita anno su anno delle entrate ricorrenti pari all’83%
Quella con Hewlett-Packard Enterprise (HPE) è stata l’alleanza che ha registrato la maggiore crescita di fatturato anno su anno in termini di trattative congiunte portate a termine, alimentata da un accordo di Global Supply Chain che ha aumentato le possibilità di rivendita per rivenditori e clienti. Gli investimenti di HPE e Veeam produrranno una ulteriore accelerazione nel 2019.
Attraverso la partecipazione al programma Cisco Solutions Plus, le trattative Veeam e Cisco sono cresciute del 967% anno su anno, dato che testimonia come sia semplice per i partner offrire e configurare le soluzioni per data center Veeam e Cisco utilizzando un unico sistema per l’emissione degli ordini.

Veeam ha ampliato la propria collaborazione con Cisco per fornire Veeam Availability on Cisco HyperFlex – una nuova piattaforma di data management che fornisce scalabilità, semplicità di gestione e supporto per ambienti multi-cloud con l’intervento dei servizi di supporto Cisco
Veeam ha ampliato il successo della propria alleanza con NetApp, sia in ambito integrazione prodotti, sia con un nuovo accordo di rivendita che include le soluzioni NetApp Data Fabric. Veeam ha presentato il proprio Global Reseller Agreement con NetApp nel primo trimestre 2018 e, in seguito, ha permesso ai clienti NetApp di acquistare soluzioni congiunte NetApp ONTAP e Veeam Availability da rivenditori comuni in tutto il mondo.

Veeam ha ampliato e rafforzato la partnership con Nutanix, con il lancio di Veeam Availability per Nutanix AHV, nel luglio 2018. Dopo soli due trimestri, i download di questa soluzione sono aumentati del 500 percento.
Veeam ha annunciato una nuova partnership globale con Lenovo per offrire ai clienti soluzioni integrate che combinano storage ad alte prestazioni e protezione dei dati. Le soluzioni vengono commercializzate da Lenovo attraverso i suoi rivenditori.

Read also :
  • fatturato
  • sicurezza
  • veeam