Sybase acquista la tedesca Solonde

Software

L’operazione rafforza la strategia denominata Unwired enterprise

Sybase fa shopping in Germania. La società specializzata in soluzioni e infrastrutture per le imprese che integrano l’impiego di dispositivi mobili ha infatti acquisito la tedesca Solonde Ag. La software house che ha sede ad Amburgo si occupa principalmente di piattaforme e soluzioni per la gestione delle interfacce utente e dell’integrazione dei dati.

In particolare Sybase ha in programma di integrare le tecnologie Etl, sigla che sta per Extract, transform and load, messe a punto da Solonde nell’ambito della sua strategia denominata Unwired enterprise. Si tratta di una soluzione architetturale che mira a definire strumenti di business intelligence capaci di integrare informazioni provenienti da diverse fonti e di fare leva su modelli tecnologici avanzati come quelli del grid computing.

Benché l’annuncio dell’operazione sia stato divulgato solo lo scorso venerdì, l’acquisizione è stata condotta e portata a termine già il 12 giugno. Sybase non ha reso noti i dettagli finanziari perché Solonde è una società a capitale privato e la transazione è stata gestita interamente in contanti.

Read also :
Autore: Silicon
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore