Slitta a fine anno l’uscita di Virtual Machine Manager 2008

Software

Il tool di gestione dei server virtuali di Microsoft potrà essere acquistato separatamente dalla Server Management Suite Entreprise

A fine giugno Microsoft ha rilasciato il proprio hypervisor Hyper-V in download gratuito. Come estensione di Windows Server 2008, esso permette al big mondiale di entrare con vigore nel mercato della virtualizzazione.

Ora, la società si appresta a fornire un nuovo motore di gestione dell’hypervisor. Virtual Machine Manager (Vmm) 2008 sarà lanciato fra il 1° ottobre e il 31 dicembre prossimi, come annunciato dal blog System Center di Microsoft. Oltre a Hyper-V, l’applicazione consentirà di gestire anche l’hypervisor di VmWare (Esx). Quanto a Xen, di Citrix, se in un primo tempo era previsto che Vmm 2008 ne assicurasse la supervisione, ora sembra che ogni menzione sia scomparsa dalla documentazione di Microsoft. Quindi, occorrerà attendere il completamento del progetto Kensho di Citrix per vedere Vmm 2008 integrare la gestione di Xen.
Vmm 2007 era compreso nella licenza di System Center Server Management Suite Entreprise (Smse), già disponibile dalla fine dello scorso anno. La versione 2008 potrà però essere acquistata anche indipendentemente da Smse, che comprendeva anche Operations Manager, Configuration Manager e Data Protection Manager.

Maggiori dettagli su Vmm 2008 saranno comunicati agli inizi di agosto, mentre per i prezzi si parla di un valore dal 10 al 15% inferiore a quello attuale di Smse, attestato poco sopra i 700 euro. La nuova versione sarà comunque destinata primariamente alle grandi imprese. Le Pmi, invece, per ora continueranno ad avere accesso a Vmm 2007, mentre non si hanno informazioni sul futuro aggiornamento.

Read also :
Autore: Silicon
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore