Si integrano i tool di sviluppo di Zend e Adobe

Software

La collaborazione nasce allo scopo di facilitare la realizzazione di applicazioni rich Internet in tecnologia Flex

Spesso presentata come un’alternativa di secondo piano alle piattaforme di sviluppo di Microsoft e Ibm, Zend continua tranquillamente a consolidare il proprio ecosistema Php.

L’ultima novità in tal senso è l’accordo di collaborazione appena siglato con Adobe e nato con l’intento di facilitare la creazione di applicazioni rich Internet, che usino come base il framework Php sul lato server (di applicazioni) e Flex sul lato client (strato di presentazione e interfaccia utente).

Un primo passo tecnologico dell’intesa sarà l’integrazione nella piattaforma  Zend del formato compresso Amf (Action Message Format), che consente al Flash player di Adobe e alle applicazioni Flex (eseguibili in un browser o sul desktop del pc con il runtime Air) di dialogare con i server  per lo scambio di dati. La comunicazione era già possibile attraverso progetti open source, come Amfphp, ma ora sarà nativa e questo dovrebbe agevolare sviluppi industrializzati.

Per facilitare il lavoro degli sviluppatori, Adobe e Zend hanno deciso anche di collegare i rispettivi strumenti di sviluppo (Flex Builder e Zend Studio), già utilizzati nell’ambiente integrato Eclipse. Inoltre, i due partner hanno aperto sui rispettivi siti dei portali, che contengono tutorial, white paper, proposte di seminari e altro, in modo da supportare al meglio l’integrazione fra Flex e Php.

L’accordo consentirà a Zend  di sfruttare la tecnologia Air, che consente di far girare sul desktop dei pc applicazioni rich Internet. Nel maggio scorso, il costruttore aveva già aderito al progetto open source Dojo Toolkit (Dt), che si occupa dello sviluppo di applicazioni rich Internet su Ajax. Per Adobe, invece, l’accordo rafforza la capacità dell’ambiente Flex di dialogare con i principali application server utilizzati dalle imprese e non più solo il proprio Lifecycle Data Services.

Read also :
Autore: Silicon
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore