Red Hat Enterprise Linux 5.10 è in beta pronto da scaricare

Silicon è il sito di tecnologia dedicato alle strategie delle aziende IT che cavalcano i nuovi trend di mercato, dal cloud computing alla virtualizzazione, dal mobile al byod. Analisi, approfondimenti, prove di app e prodotti, oltre alle notizie quotidiane, fanno di Silicon l’appuntamento giornaliero per i manager che vogliono capire come la tecnologia possa aiutarli nel fare business. Su queste tematiche Silicon realizza interviste agli attori del mercato e reportage dai principali eventi, sia in Italia sia all’estero.

Accesso a MySql 5.5, nuovi strumenti di gestione delle sottoscrizioni e assistenza Red Hat Access caratterizzano la versione Red Hat Enterprise Linux 5.10 scaricabile in beta

Red Hat aggiorna alla versione 5.10 la propria distribuzione Red Hat Enterprise che è già disponibile in beta. La nuova versione integra una nuova offerta sui servizi di supporto: RedHat Access è il cappello sotto cui rientrano e include Red Hat Support Tool con le relative risorse informative, di accesso al repository di documentazione e diagnostica Red Hat. Invece  gli abbonati Premium possono sottoporre le problematiche direttamente al vendor.

Sempre per quanto riguarda la gestione dei sistemi la nuova versione ottimizza Subscription Asset Manager con maggiori informazioni sul modo in cui i clienti possono far rendere al meglio le loro sottoscrizioni Red Hat. Con Red Hat Enterprise Linux 5.10, i clienti hanno ora la possibilità di abbinare in modo ancor più efficace gli abbonamenti alle loro specifiche esigenze di  sistema, ottenere un reporting efficace, gestire in modo efficiente una gran varietà di sistemi ed aggiungere variabili personalizzate e ricercabili al loro sistema.

RedHat Access Control
Uno dei passaggi di Access Control per i domini SSSD in Red Hat Enterprise Linux 5.10 beta

Gli aggiornamenti più importanti di questa versione riguardano invece il sistema Security Content Automation Protocol (SCAP), chiamato OpenSCAP. Questa nuova versione offre uno scanner di autenticazione in grado di rispettare lo standard SCAP 1.2 del National Institute of Standards and Technology (NIST). Più importante ancora l’accesso diretto a MySQL 5.5, con la compresenza di MySQL 5.1, obbligatorio per aggiornare MySQL. La beta di Red Hat Enterprise Linux 5.10 è attualmente disponibile sul Red Hat Network per tutti i clienti dotati di una sottoscrizione Red Hat Enterprise Linux.

Red Hat Enterprise Linux 5 continua ad essere supportato con aggiornamenti di sicurezza e bug fix importanti, confermando l’impegno Red Hat verso un ciclo di vita  decennale per ogni versione di Red Hat Enterprise Linux. A questo link si può scaricare la documentazione completa per il testing di Red Hat Enterprise Linux 5.10

 Cosa conosci del pensiero opensource? Mettiti alla prova e rispondi al nostro quiz

 

 

 

 

Read also :