Oracle rilascia un Enterprise Pack per Eclipse

Software

La società potenzia il middleware acquisito da Bea per portare dalla propria parte i clienti Eclipse di Ibm

Con la realizzazione di un set di plug-in dedicati ai programmatori specializzati in Eclipse, Oracle dà la possibilità di sviluppare applicazioni Java utilizzando Weblogic application server così come altri servizi middleware eterogenei. Oracle Enterprise Pack for Eclipse, dunque, si propone come una soluzione che ottimizza le attività di sviluppo e programmazione attraverso la possibilità di sfruttare workbench open source Java based: oltre a supportare WebLogic 10g Release3, aggiornamento rilasciato proprio quest’anno, il pacchetto include funzionalità come FastSwap, grazie a cui lo sviluppatore può effettuare modifiche a caldo su una componente software senza dover sricorrere così allo spegniment nè del programma né dell’application server.

Capitalizzando l’acquisto di Bea Systems, produttore di Weblogic, l’Oracolo potenzia in questo modo la propria proposta, agevolando la scelta di quelle aziende che una volta scelto Oracle a livello middleware poi si trovano facilitate ad estendere e confermare il brand anche a livello applicativo. Oltre a fungere da facilitatore per il database firmato Oracle, Oracle Enterprise Pack supporta gli sviluppatori che lavorano con Web services, Xml, Spring Framework per lo sviluppo Java più light nonché JavaServer Faces per la costruzione di interfacce utente tramite Java Enterprise Edition, Cascading Style Sheets atte a creare una continuità tecnologica tra le pagine Web e i JavaScript. Il pacchetto è compatibile con diverse edizioni di Eclipse in modo da garantire a Oracle la più ampia community possibile.

Read also :
Autore: Silicon
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore