Mozilla Developer Network compie dieci anni

Open sourceSoftware

Mozilla Developer Network compie dieci anni, è nato nel 2005, quando ottenne la licenza di AOL per utilizzare alcuni contenuti di Netscape. Erano secoli fa

MDN_TappeMozilla Developer Network, più conosciuta come MDN è una piattaforma aperta e basata sulla collaboration, per l’apprendimento delle tecnologie Web: Html, CSS e JavaScript. Conta oltre 4 milioni di utenti e più di mille volontari che intervengono ogni mese.

Non si tratta infatti solo di ‘codice’, perché la sua vera ricchezza è proprio la community di volontari che operano con lo scopo di stimolare idee, favorire la condivisione e lo sviluppo di un web aperto. In cifre MDN ha generato 275 proprietà CSS documentate, un glossario di terminologia Web con oltre 300 voci, 90 articoli per principianti assoluti che vogliono iniziare a ‘scrivere’ – dove viene spiegata anche la differenza fondamentale tra una pagina web, un sito web, un server web, e un motore di ricerca – 142 elemento Html documentati, oltre 13200 di documentazione.

In MDN si trovano spiegazioni sulle pratiche di codifica, istruzioni per il download e la creazione di codici, vi sono spiegazioni su come costruire componenti aggiuntivi e app per Firefox OS.

Perché MDN è aperta? Perché ognuno può creare un proprio profilo, modificare un contenuto, copiarlo, riutilizzarlo, sempre all’interno della licenza Creative Commons. E ognuno può anche incontrare la community sia in videoconferenza, sia presso le sedi ufficiali di Londra e Parigi.

Non ne parliamo quasi mai, ma oggi Mozilla Developer Network compie dieci anni, è nata infatti nel 2005, quando ha ottenuto la licenza da AOL per utilizzare i contenuti dal sito Netscape DevEdge, poi migrati in un wiki per consentirne l’aggiornamento costante e così è nato developer.mozilla.org. Il nome attuale arriva nel 2010, quando il sito è diventato punto di riferimento per tutta la documentazione degli sviluppatori.

Read also :
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore