Docusign,una firma elettronica per Office 365

Silicon è il sito di tecnologia dedicato alle strategie delle aziende IT che cavalcano i nuovi trend di mercato, dal cloud computing alla virtualizzazione, dal mobile al byod. Analisi, approfondimenti, prove di app e prodotti, oltre alle notizie quotidiane, fanno di Silicon l’appuntamento giornaliero per i manager che vogliono capire come la tecnologia possa aiutarli nel fare business. Su queste tematiche Silicon realizza interviste agli attori del mercato e reportage dai principali eventi, sia in Italia sia all’estero.

Office 365 adotta l’app per la firma elettronica di Docusign. I documenti vengono salvati nel nuovo OneDrive for Business

Le soluzioni per la firma elettronica di Docusign entreranno a far parte di Office 365 con un’ integrazione particolarmente curata dei vari componenti erogati in modalità SaaS da Microsoft . Docusign è una società americana che propone servizi di firma elettronica in modalità cloud.L’accordo appena concluso con Microsoft permetterà di portare l’esignature nella suite Office 365.

docusignmsft-600x300

L’app di Docusing sarà disponibile nell’Office Store a partire ai primi giorni del prossimo mese e permetterà agli abboati  di Office 365 di inviare e firmare documenti senza lasciare Microsoft Outlook, Word, SharePoint Online and SharePoint Server 2013. Inoltre gli amministratori aziendali di Office 365 e di SharePoint potranno aggiungere le applicazioni Docusign direttamente dalla loro console di gestione.

docusign3

In sostanza per riprendere le parole di una nota di Microsoft . “ Questa alleanza siglata con Docusign permetterà ai clienti di scegliere transazioni e gestire firme elettroniche in modo trasparente a partire da Office 365”. Un altro risvolto interessante riguarda le funzioni di autenticazione unificate attraverso l‘adozione di Windows Azure Active Directory in modo da rendere agevole l’uso di questa soluzione nelle organizzazioni.

skydrivenowonedrive-456x440

Un’ annotazione a parte riguarda le memorizzazione automatica dei documenti così firmati che avverrà nello spazio di storage cloud OneDrive for Business di Microsoft. Microsoft ha annunciato la disponibilità a livello globale di OneDrive, il servizio di archiviazione sul cloud personale e gratuito. Noto in precedenza con il nome di SkyDrive, OneDrive offre una serie di nuove funzionalità, come la condivisione di video migliorata e nuove app aggiornate per Windows Phone, iOS, Android e Xbox. Tra le nuove funzionalità che accompagnano la disponibilità di OneDrive sono inclusi il backup automatico della fotocamera per Android, che semplifica più che mai l’accesso da altri dispositivi alle foto memorizzate sul telefono Android, la possibilità di collaborare in tempo reale sui documenti con amici, familiari o colleghi tramite la creazione condivisa con Office Web Apps, la transcodifica video, che consente di archiviare, visualizzare e condividere video altrettanto facilmente delle foto, e molto altro ancora. OneDrive è gratuito per i clienti fino ai primi 7 GB di spazio di archiviazione .