Aymerich (Google): Lo sportello geografico per i cittadini

OfficeProgettiPubblica AmministrazioneSoftwareWorkspace

Videointervista – Andrea Aymerich, referente per il mercato PA per Google Enterprise Italia, fa il punto sul protocollo d’intesa firmato da Google e dal ministro Brunetta lo scorso febbraio. E parla di tecnologia di georeferenziazione come strumento che i cittadini possono utilizzare per segnale interventi da realizzare

Risale allo scorso febbraio il Protocollo d’intesa tra Google e Pubblica Amministrazione che poggia su un progetto di collaborazione e di condivisione di best practise in ambito PA. “Coerentemente con il processo virtuoso di digitazione della PA – precisa Andrea Aymerich, referente per il mercato PA per Google Enterprise Italia si pone anche il problema di aiutare le amministrazioni a trovare le informazioni per renderle più disponibili ai cittadini”.

Dal punto di vista delle soluzioni il protocollo fa riferimento al motore di ricerca per indicizzare le informazioni e renderle disponibile sui siti pubblici e sulle tecnologia di georefenziazione, le Google Maps in versione enterprise, per aiutare la PA a farsi trovare con i diversi uffici sul territorio. Soluzioni che sono già in uso in sette regioni. “Adottare Google Apps, che sono a tutti gli effetti soluzioni di cloud computing – precisa Aymerich – presuppone la scelta di volere erogare strumenti in modo semplice come servizi”.

E anticipa alcuni progetti sui quali Google Enterprise sta lavorando: lo Sportello Geografico, che permette ai cittadini di avere uno punto di accesso per fare comunicazioni importanti al comune e geoferenziando l’intervento, l’ambito turistico per promuover soluzioni sul territorio. Nella videointervista tutti i dettagli.

Read also :
  • google apps
  • google enterprise
  • interviste
  • pa
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore