Milliman e Foedus, come proteggersi dal rischio d’impresa

Software
Milliman E Foedus

Enterprise Risk Management (ERM) è un processo strategico da affiancare e integrare agli altri già presenti in azienda, da governare in modo continuativo, con soluzioni dedicate, riconosciute e condivise dall’intera organizzazione. La ricetta Milliman e Foedus

Oltre tremila fallimenti nel primo trimestre 2013, il 12 percento in più rispetto al 2012, e tra gennaio e marzo 2013 già 22mila imprese hanno iniziato le procedure di insolvenza o liquidazione volontaria: sono le cifre drammatiche evidenziate da Cerved, la società dedicata ai servizi per le banche e per le finanziarie, che offre soluzioni per valutare la solvibilità di imprese e persone in un periodo di crisi che non risparmia nessuna area nel nostro Paese. E’ proprio in un contesto come quello attuale fioriscono iniziative di collaborazione come quella tra Milliman e Foedus che, in soccorso alle aziende, propongono soluzioni per proteggersi dal rischio d’impresa. L’interesse per il tema Enterprise Risk Management è cresciuto negli ultimi anni in forma esponenziale, anche per il coinvolgimento in situazioni di crisi non solo delle Pmi, ma anche di grandi imprese quotate in borsa, aziende preparate forse a un paradigma economico sfavorevole nel breve periodo, ma non attrezzate adeguatamente a fronteggiare paralisi di mercato nel medio e lungo termine.

Non gestire il rischio oggi significa, nel migliore dei casi, non riuscire a crescere domani e Paola Luraschi, principal di Milliman non usa mezzi termini: “L’inadeguatezza dei sistemi di controllo interno alle aziende è oggi un limite non più accettabile. Il rischio caratterizza ogni tipologia di business e la sua analisi dovrebbe essere per definizione un tratto distintivo dell’azione imprenditoriale e una priorità irrinunciabile per il suo management“. L’intervento di Luraschi cade in occasione dell’incontro “Risk Management: dall’approccio teorico al raggiungimento di risultati” (organizzato con Foedus), che ha visto la partecipazione di oltre 30 Direttori Generali e Risk Manager.

Paola Luraschi Milliman
Paola Luraschi, principal di Milliman

E’ significativa la partnership tra una societa di consulenza attuariale e strategica di livello internazionale, come Milliman, e Foedus, specializzata invece nei servizi di consulenza aziendale e nelle soluzioni software indirizzate a imprese di medie e grandi dimensioni. Vale infatti il riconoscimento dell’Enterprise Risk Management (ERM) come un processo strategico da affiancare e integrare agli altri già presenti in azienda, da governare in modo continuativo, con soluzioni dedicate, riconosciute e condivise dall’intera organizzazione. Per questo Paolo Messina, Ceo del Gruppo Foedus sottolinea come una soluzione Enterprise Risk Management all’altezza del momento di crisi attuale, debba “presidiare tutte le esigenze elaborative e informative dell’azienda, attraverso un modello che va oltre le semplici funzionalità gestionali e con la prerogativa di rendere tali strumenti accessibili a più livelli interni all’azienda anche se privi di competenze tecniche”.

Si tratta di riprendere il controllo sulla valutazione della redditività e della stabilità aziendale in relazione alla volatilità dei prezzi delle materie prime, dei tassi di cambio e dello spread – quindi in contesti di dati oggettivi – come anche di saper valutare i rischi connessi all’errore umano, quindi in contesti soggettivi. Per Milliman e Foedus si parla quindi di ‘consapevolezza decisionale’ nella prospettiva di predisporre le proprie risorse alla valorizzazione delle informazioni esterne all’azienda e interne.

Paolo Messina, Ceo del Gruppo Foedus
Paolo Messina, Ceo del Gruppo Foedus

 

La partnership tra le due aziende nasce infatti dalla loro complementarietà di competenze: quella di Milliman (con le soluzioni Milliman GRC) nello sviluppo di modelli di ERM ritagliati sul business del cliente e quelle di Foedus con Octobus (soluzione di Enterprise System Management, con una copertura d’uso più ampia rispetto ai comuni ERP) nei tool tecnologici personalizzati per facilitare la gestione dei processi decisionali traducendo i dati elaborati in tempo reale in informazioni fruibili nell’intera organizzazione aziendale. La capacità di valutare il rischio di impresa può fare da volano nell’individuare le mosse per rilanciare le proprie economie e farsi trovare pronti a cogliere e leggere le possibilità di rilancio.

 

 

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore