Microsoft supporta Google Talk in Outlook.com

Software

Integrando GTalk in Outlook.com, Microsoft dà prova di apertura e spera di sedurre gli utenti di Google

Mentre Google dichiara il rinnovo di Hangouts e della messaggistica di Google + ,Microsoft ha arricchito la sua webmail Outlook.com con il client di messaggistica istantanea Google Talk. Un’altra iniziativa che segnala un volta di più la volontà di Microsoft di tentare di sedurre gli utenti delle soluzioni del suo principale concorrente. Dopo l’integrazione di Hotmail, Otulook.com viaggia sulla base dei 400 milioni di utenti e tenta di trarre frutto dai contatti recuperati con la connessione ai server di Google che si aggiungono algi amici di Facebook e alla directory di Skype.

4101_finding-people_500x173_jpg-550x0

Tecnicamente l’aggiunta di GTalk in Outlook.com passa per l’integrazione dei protocolli standard XMPP. La capacità di estendersi di GTalk , che permette di comunicare con tutti gli utenti della rete Jabber , ha facilitato ulteriormente il compito. L’interoperabilità, che è uno dei pilastri della soluzione di chat di Google , ne permette l’integrazione in una pagina web attraverso codice Javascript realizzato ad hoc. Microsoft ha già utilizzato questo strumento per integrare GTalk all’interno del client di messaggistica di Windows 8.

Oltre alla webmail , la compatibilità si estende allo storage cloud di SkyDrive e all’agenda evitando di passare per un client dedicato.

Dunque la battaglia per le webmail sembra conoscere nuova vitalità dopo che Microsoft e Google sono diventati secondo Comscore i numeri uno dei client leggeri di messaggistica elettronica. In questo contesto Yahoo Mail stenta a farsi spazio.

Read also :
Autore: Silicon
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore