Microsoft Dynamics 365, ERP e CRM insieme nel cloud

Erp e CrmSoftware

Microsoft Dynamics 365 al debutto. Dai silos ERP e CRM a una soluzione di continuità che vive in cloud, è integrata con Office 365, e può vantare un modello applicativo vantaggioso per chi ha bisogno di personalizzare e sviluppare le app e per i partner che possono aiutare i clienti a finalizzarne l’integrazione

Dei tre pilastri strategici di Microsoft – costruire la piattaforma intelligente del futuro (a),  fare di più con gli strumenti di personal computing (b) e reinventare la produttività aziendale (c) – proprio il terzo si concretizza grazie all’arrivo (oggi il lancio in Italia) di Microsoft Dynamics 365. E Paola Cavallero, Marketing Operations Director di Microsoft Italia, si fa portavoce dei mantra di Nadella sottolineando come Dynamics 365 sia da annoverare tra le proposte chiave nell’offerta perché in prima linea nell’assolvere a una delle mission più ambiziose di Redmond: crescere proprio nella misura in cui riesce ad abilitare i partner a sviluppare il proprio business. 

Così oramai possiamo definire la soluzione di Microsoft una vera e propria suite che smantella i silos ERP e CRM per fonderli in una piattaforma disponibile anche in cloud con i suoi verticali componibili, senza soluzione di continuità.

E con Dynamics 365 ora è possibile toccare con mano anche Industry 4.0 che non è poi così lontana: perché la suite costituisce l’asset cardine affinché la relazione con il cliente sia davvero di tipo uno a uno, e non più di tipo uno a molti; perché marca un segno di stacco importante con il passato per la prosecuzione virtuosa del business, oggi, e può  soddisfare la necessità cogente di coinvolgere le risorse umane nel miglioramento dei processi, e perché aiuta a  trasformare e migliorare prodotti e servizi. Cavallero ci mette del suo nella riuscita immagine che meglio di altre parole può spiegare  gli sforzi di Microsoft e parla giustamente di “un’olistica visione del percorso digitale, di cui Microsoft Cloud è la chiave risolutiva e Dynamics 365 una delle sue incarnazioni”. 

Paola Cavallero
Paola Cavallero – Marketing Operations Director di Microsoft Italia

Ecco che in Dynamics 365 si toccano tutti gli ambiti di questa visione: produttività, business app, l’innovazione nelle applicazioni, l’intelligence nei dati, in sicurezza, e con un pieno controllo anche in mobilità, tutto grazie alla nuvola. C’è un’anima sola ora nella suite che permette di implementare un processo standard dal Prospect al Cash, con l’ERP che vive dei dati del CRM senza discontinuità anche grazie alle app custom, e con un’integrazione che ora è possibile e nativa in Office 365. Chimera inseguita da sempre, tra l’altro, quella di Dynamics realmente coniugato con Office.

Sales, Customer Service, Field Service, Operations e Project Service Automation sono i nomi dei moduli della suite. Meno trasparente sembra essere invece l’effettiva integrazione delle funzionalità di Business Intelligence non tanto quando abilitate dall’integrazione nativa di PowerBI, quanto piuttosto se ci si spinge a cercare spunti di futuro e quindi implementazioni e integrazioni dirette in Dynamics 365 di Cortana Intelligence Suite. Microsoft vanta in questo ambito la case history Costa Crociere, ma è un’esperienza diversa dall’oggetto di studio.

Dynamics offre servizi di proattività, analisi del sentyment e previsioni di opportunità e rischi, ma non attraverso l’integrazione di Cortana Intelligence Suite. Si parla di Intelligenza Artificiale “built-in” per quanto riguarda la possibilità di popolare Dynamic 365 con i dati di Office 365  in modo automatico, con l’automazione dei suggerimenti proattivi,  ma non abbiamo compreso in che misura, e se, sia prevista nella roadmap l’integrazione tra Dynamics 365 e Cortana Intelligence Suite per arrivare ad abilitare capacità di apprendimento direttamente in Dynamics. 

Martina Pierobo - Microsoft Dynamics 365
Martina Pierobon – Direttore Marketing di Microsoft Dynamics per l’Italia spiega la trasformazione delle soluzioni dal passato al presente

Su questo punto si giocherà sempre di più in futuro la competizione con  Salesforce, per esempio, con la sua Einstein, intelligenza artificiale già integrata in alcuni dei servizi cloud tra cui Sales. Molto bene Microsoft fa nell’approccio applicativo, con le PowerApps, un esempio abilitante di quella che possiamo tranquillamente definire la democraticizzazione delle applicazioni, per cui gli utenti business possono costruire soluzioni ad hoc, quasi come con il Lego (tramite il drag and drop), ma ogni tipologia di sviluppatore trova la possibilità di creare come meglio crede anche con BizTalk e .Net. E l’adattabilità di Dynamics 365 a specifici utilizzi sarà poi facilitata dal marketplace AppSource. Qui le realtà produttive possono trovare l’app più adeguata, e il system integrator che meglio sarà in grado di renderla operativa, mentre i partner riceveranno diretta segnalazione del download dei clienti (in modo da ridurre gli step tra l’esigenza e l’implementazione).

Dynamics 365 for Customer Insights
Dynamics 365 for Customer Insights – E’ il fiore all’occhiello di Dynamics 365 per quanto riguarda le capacità di Business Intelligence in modalità Saas . 

Per esprimere le nuove funzionalità nelle diverse aree di business ci affidiamo alla specifica guida del vendor: Dynamics for Sales integra funzionalità social e nuove modalità di gamification a supporto degli scenari di vendita;  For Customer Service agevola la ricerca delle informazioni e ottimizza i flussi di lavoro con la gestione di risorse destrutturate da un’unica area di lavoro. Dynamics 365 for Field Service è al servizio degli operatorisul campo, agevola l’agenda dei tecnici e attraverso informazioni gestite dalla suite IoT permette la pianificazione della manutenzione predittiva. For Project Service Automation centralizza le attività di gestione strutturata dei progetti e For Operations è la soluzione ERP fruibile in modalità SaaS con le specificità settore per settore.

Read also :
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore