Micro Focus si porta a casa Liant

Silicon è il sito di tecnologia dedicato alle strategie delle aziende IT che cavalcano i nuovi trend di mercato, dal cloud computing alla virtualizzazione, dal mobile al byod. Analisi, approfondimenti, prove di app e prodotti, oltre alle notizie quotidiane, fanno di Silicon l’appuntamento giornaliero per i manager che vogliono capire come la tecnologia possa aiutarli nel fare business. Su queste tematiche Silicon realizza interviste agli attori del mercato e reportage dai principali eventi, sia in Italia sia all’estero.

Si concentra ulteriormente il mercato dello sviluppo software in ambito Cobol

Il mercato dei tool e dei compilatori Cobol continua a concentrarsi. Micro Focus, che ha da poco siglato un partnership di integrazione con Microsoft, ha infatti acquisito Liant, uno dei pochi piccoli attori che restavano attivi su questo fronte.

Liant è il produttore di Rm/Cobol e si è fatta conoscere come specialista nella condivisione di applicazioni scritte in Cobol per As/400 sotto Unix, Windows e Dos. Micro Focus ha sborsato 5 milioni di dollari, portandosi in casa anche i 5mila clienti rivendicati da Liant.

Con questa operazione, che si aggiunge a quella analoga messa a segno con AcuCobol nel 2007, Micro Focus rafforza il proprio ruolo di terzo incomodo sul fronte Cobol, accanto a Ibm e Fujitsu. Oltre a questi nomi di big, sul mercato operano soprattutto piccoli specialisti, come Infinite Software, Envyr, LegacyJ e Veryant.

Read also :