Messaggistica. Dropbox acquisisce la startup Droptalk

AcquisizioniEnterpriseSoftware

Dropbox punta sulla messaggistica e sulla collaboration senza email con l’acquisizione di Droptalk

Dropbox prosegue lungo la sua strada di arricchimento della funzionalità della sua soluzione di storage in cloud e di condivisione di file. Dopo Zulip, un servizio di messaggistica istantanea in modalità pubblica e privata per lo scambio di informazioni , e dopo Hackpad , una piattaforma di lavoro in collaborazione , è ora il turno di Droptalk ad essere assorbito da Dropbox.

droptal2

Dropbox ha inghiottito un’altra startup , una società poco conosciuta che porta il nome analogico di Droptalk che sta sviluppando uno strumento che permette di condividere link in modalità privata con gli amici attraverso una estensione di Chrome che sarà seguita a breve da applicazioni per ambienti iOS e Android OS. Nessuno di questi prodotti è disponibile per il pubblico, dato che Droptalk ha appena lanciato l’add-in del browser in beta limitata. La notizia ha fatto la sua comparsa sul sito della società acquisita.

droptalk3

L’obiettivo è di realizzare in pratica la nuova politica aziendale di gestione della messaggistica che prevede “zero email”: eliminare le comunicazioni inutili che affollano l’email professionale a favore di nuove forma di collaborazione. Sotto la spinta dell’esempio consumer di Twitter e Facebook arrivano degli strumenti di integrazione con i browser che premettono lo scambio di link in forma privata senza passare per l’email. Essendo ormai chiuse le iscrizioni alla versione beta di Droptalk, a seguito dell’acquisizione, bisognerà attendere poche settimane pe vedere gli sviluppi che prenderà l’applicativo in seno a Dropbox. Innanzitutto l’estensione ad altri browser web. Obiettivo è raccogliere consensi in ambienti aziendali e professionali verso la riduzione delle email che si scambiano ogni giorno. La società ha già ricevuto impulso da una serie di investitori che hanno messo in gioco 250 milioni di dollari per accelerare lo sviluppo . In attesa dell’ingresso in borsa previsto anche per Dropbox entro l’anno.

Read also :
Autore: Silicon
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore