LinkedIn acquista il newsreader Pulse per 90 milioni di dollari

EnterpriseSoftware

Il social media professionale LinkedIn ha comprato il newsreader Pulse: costo 90 milioni di dollari

Per 90 milioni di dollari il social media professionale LinkedIn ha comprato il newsreader Pulse. L’acquisizione , avvenuta in un’ottica di fornire più valore ai membri del social network segnala la prospettiva per LinkedIn di trasformarsi in una vera piattaforma di publishing di contenuti ad uso professionale. In una nota emessa da LinkedIn si sottolinea la complementarietà di Pulse con questa visione.

Mentre le incursioni di Facebook e TumbIr nel publisinhg erano piuttosto estranee all’intento principale dei siti di permettere agli utenti di creare e distribuire articoli, LinkedIn si è nel tempo dimostrata impegnata a creare contenuti editoriali. Due anni fa la società ha presentato LinkedIn Today ( che è stato utilizzato anche per dare l’annuncio dell’acquisizione) una specie di servizio di prima pagina che consente agli utenti di accedere alla lettura di nuovi articoli che si suppone rilevanti per la loro carriera o il settore di mercato in cui lavorano. Poi lo scorso autunno LinkedIn ha lanciato la piattaforma blog Influencer per personaggi i noti che volessero pubblicare i loro post su LinkedIn. Il posizionamento di Pulse , che è in grado di importare i feed di Google Reader avviato a chiusura nel prossimo luglio, è di complementarietà con LinkedIn Today .

Le app per iOS e Android di Pulse sono utilizzate da 30 milioni di persone in oltre 190 paesi. Gli editori che utilizzano Pulse sono 750. Nella nota si dichiara che anche se per il momento le app di Pulse restano disponibili i team di Pulse e LinkedIn saranno coinvolti per creare nuovi prodotti e modalità di utilizzo di contenuti professionali.

Read also :
Autore: Silicon
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore