L’ Epm di Oracle integra la business intelligence

Silicon è il sito di tecnologia dedicato alle strategie delle aziende IT che cavalcano i nuovi trend di mercato, dal cloud computing alla virtualizzazione, dal mobile al byod. Analisi, approfondimenti, prove di app e prodotti, oltre alle notizie quotidiane, fanno di Silicon l’appuntamento giornaliero per i manager che vogliono capire come la tecnologia possa aiutarli nel fare business. Su queste tematiche Silicon realizza interviste agli attori del mercato e reportage dai principali eventi, sia in Italia sia all’estero.

Mettendo a frutto le acquisizioni e gli sviluppi in-house, Oracle ha messo a punto la nuova generazione della suite di Performance Management

Triangolando agilità, allineamento e intelligenza grazie all’integrazione delle più sofisticate applicazioni per la gestione delle performance e delle tecnologie Bi avanzate di Hyperion con Oracle Fusion Middleware, Bi foundation scalabile di Oracle e le Oracle Applications incluse, la società omonima ha realizzato Oracle Enterprise Performance Management (Epm) System. Si tratta di una suite di nuova generazione che assembla diverse soluzioni sfruttando innovazioni che consentono di ottimizzare la conoscenza operativa e il processo decisionale. Componente di Oracle Fusion Middleware, Oracle Epm System supporta i processi di gestione strategica, finanziaria e operativa attraverso un fondamento comune, in modo da porre le aziende nella condizione di raggiungere livelli elevati di agilità, allineamento e intelligenza, oltre ad ottimizzare le performance complessive.

Oltre a una nuova applicazione Profitability and Cost Management, che permette di ottenere una preziosa visibilità su costi e redditività all’interno di differenti linee di business, la migliore integrazione con Oracle E-Business Suite permette di approfondire e accelerare l’analisi passando direttamente dalle applicazioni Epm ai sistemi transazionali. L’integrazione con Oracle Fusion Middleware, comprese le tecnologie Oracle per l’integrazione dati, la gestione dei processi di business e la gestione dell’identità, consente di valorizzare gli investimenti It esistenti e ridurre il Total Cost of Ownership. La suite incorpora Essbase Studio, un nuovo ambiente di progettazione basato su wizard per Oracle Essbase, che semplifica creazione, implementazione e gestione di applicazioni e cubi analitici multidimensionali.

Tra le altre novità apportate alla suite si segnala un nuovo Calculation Manager comune, che permette di disegnare graficamente, convalidare e amministrare le regole operative per le applicazioni di pianificazione e consolidamento finanziario. Un’ultima nota va a Workspace Web, interfaccia Microsoft Office con capacità di amministrazione, installazione e gestione del ciclo di vita delle applicazioni comuni a tutta la suite Oracle Epm System, che consente di razionalizzare i costi secondo le migliori logiche di efficienza.

Read also :