Per il cloud Ibm punta sui servizi di consulenza

ProgettiSoftwareSoftware vendor

Presso Ibm pronta a una serie di soluzioni di rapido impiego e di servizi per il passaggio al cloud computing . Lancio delle Cloud Suite for C-Suite

Ibm ha annunciato l’estensione del suo portafoglio di servizi di Cloud Consulting adattandolo a una strategia di offerta secondo il settore industriale di appartenenza e gli interessi di business del compratore. Si tratta di una mossa , che annunciata da pochi giorni, va ad accrescere il portafoglio di offerta cloud e servizi e va nella linea di sviluppo di un vero e proprio catalogo di soluzioni di pronto impiego erogate come servizio per applicazioni cloud based.

Come spiega in una nota aziendale Sanjay Rishi, managing partner for IBM Cloud Consulting Services, “ L’erogazione di servizi maggiormente personalizzati alla clientela con una velocità più alta diventa una priorità significativa per il business attuale. Nell’era del cloud gli acquirenti sono disposti ad accettare decisioni solo se sono in grado di premiare la flessibilità e la capacità di sperimentare “.

L’annuncio fa seguito a una valutazione indipendente di Idc che nel suo MarketScape sui servizi cloud professionali ha nominato Ibm leader per la categoria. Nel contempo Idc prevede che il mercato mondiale dei servizi professionali cresca nei prossini cinque anni con un tasso composto attorno al 25 per cento. Le soluzioni Ibm per settore industriale di pronto impiego – che sono ospitate su un cloud privato che fa uso di tecnologia SoftLayer e vengono offerte come servizio gestito attraverso Ibm Global Business Services – hanno lo scopo di andare incontro a una domanda da parte della clientela di messa in produzione rapida anche se dopo un’adeguata sperimentazione delle applicazioni. I settori verticali che sono nel mirino di Ibm riguardano banche,assicurazioni, retail, telecomunicazioni, energia e utilities. Si tratta di settori in cui è possibile mettere in produzione in modo veloce applicazioni al servizio del business senza dover provvedere all’acquisto di infrastruttura in più e di potenza di calcolo supplementare. Secondo Ibm per nuove applicazioni si passa da tempi di settimane o mesi a giorni oppure ore. Le soluzioni fanno tesoro della esperienza dei consulenti Ibm per settore industriale , processo di business, standard aperti e infrastruttura IT.

Per mettere in grado le aziende di convertirsi all’ambiente cloud Ibm dispone di un suo Cloud Workload Analysis Tool in grado di analizzare gli ambienti esistenti e determinare il modello di cloud computing che meglio si adatta al modello di business dell’azienda. In questo modo il consulente Ibm è in grado di stabilire le priorità delle aree aziendali e delle applicazioni che devono migrare al cloud. Ma parallelamente Ibm sta costruendo un catalogo di soluzioni preintegrate che indirizzano i settori industriali uno per uno con un occhio di riguardo alla loro adozione da parte del leader delle aree di business. Si è partiti con una soluzione per il settore assicurativo. Un’altra area è quella delle risorse umane.

Read also :
Autore: Silicon
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore