Google Drive for Work: storage online illimitato per 8 euro al mese per utente

Software

Google Drive for Work: storage online illimitato per 8 euro al mese per utente

Meno problemi a lavorare con i documenti di Office: senza conversioni l’utente resta all’interno dell’ambiente Google Drive Tra le ultime novità annunciate da Google nel corso dell’ apertura dell’evento Google I/O anche qualcosa che riguarda le Google Apps for Business e in particolare Google Drive. Lanciato due anni fa , Google Drive è utilizzato da oltre 190 milioni di persone nel mondo.

gdrivework

L’annuncio riguarda Google Drive for Work — una nuova offerta per le aziende che include spazio di archiviazione illimitato, sistemi di reporting avanzati e nuovi controlli di sicurezza a 10 dollari (8 euro) per utente al mese. Le aziende avranno uno spazio di archiviazione illimitato per tutti i dipendenti e potranno salvare file fino a 5 Terabyte (nessun personal computer o laptop attualmente sul mercato dispone di un hard disk in grado di immagazzinare un file di queste dimensioni). Non solo: il servizio di storage online ha raggiunto la piena integrazione di QuickOffice ( la suite di produttività acquisita tempo addietro nel 2012 ) in Docs, Sheets e Slides, così da poter aprire e modificare file più comunemente utilizzati come Word, Excel e Powerpoint in modalità compatibile con Office direttamente su dispositivi Android, sul browser Chrome già oggi e molto presto su iOS, senza bisogno di acquistare ulteriori software. Le tre app di Google Drive permettono anche l’editing offline. I documenti Office sono editati e memorizzati in modalità nativa senza conversioni da e per il formato Google. Tutti i clienti Google Apps for Business interessati a passare a Drive for Work potranno farlo in qualsiasi momento e, anche loro, pagheranno ogni mese la cifra complessiva di 8 euro per utente per l’utilizzo di tutti i servizi.

In una nota Google Italy spiega nei dettagli le ragioni della nuova offerta aziendale basata sullo storage di Google Drive:” Abbiamo però riscontrato da parte delle aziende l’esigenza di avere maggior controllo e sicurezza, nonché piena visibilità sull’archiviazione e la condivisione dei propri documenti. Un prodotto che possa crescere con loro, insomma. Per questo abbiamo lavorato per rendere Drive ancora più efficace per le aziende e in occasione di Google I/O abbiamo presentato Google Drive for Work, una nuova offerta per le imprese che include spazio di archiviazione illimitato, sistemi di reportistica avanzati e nuovi controlli di sicurezza “.

I nuovi controlli permettono agli amministratori di personalizzare l’esperienza in Drive in modo granulare, per esempio decidendo quale membro del team può installare il client desktop per la sincronizzazione. Con la nuova schermata di analisi è possibile monitorare attività diverse come lo spostamento, la cancellazione o la condivisione di un file, sia all’interno sia all’esterno dell’azienda. E per gli sviluppatori sarà disponibile una API per l’audit. In Drive for Work sarà incluso anche Google Apps Vault, soluzione di archiviazione. Tutti i documenti caricati su Google Drive saranno crittografati , non solo dal dispositivo a Google e nel transito tra i data center di Google, ma anche tra tutti gli altri server Google.

Drive for Work è conforme a tutti gli standard aziendali, incluse le certificazioni SSAE 16 / ISAE 3402 Type II, SOC 2, ISO 27001, con la possibilità di supportare esigenze aziendali specifiche come la conformità all’HIPPA (Health Insurance Portability and Accountability Act). In sostanza una mossa di Google in ambito produttività che sembra reagire al momento felice di Office 365 e in particolare a Onedrive for Business e Office Online.

Read also :
Autore: Silicon
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore