Sap si rafforza con Kxen nell’analisi predittiva

Big DataData storageEnterpriseErp e CrmProgettiSoftwareSoftware vendor

Sap muove passi in avanti nell’analisi predittiva dei dati con l’acquisizione di Kxen la cui soluzione di punta è InfiniteInsight

Nel quadrante magico di Gartner,  quando si parla di Business Intelligence e piattaforme di analisi, Sap si presenta nel settore in alto a destra, ma in nutrita compagnia. L’annuncio odierno dell’acquisizione di Kxen, che opera nell’ambito delle tecnologie di analisi predittiva, è un segnale strategico, volto a potenziare il comparto di Sap più innovativo, quello della messa a frutto delle informazioni da dati non strutturati. Sap ha già spostato la propria offerta dedicata a  infrastrutture on-premise, con una relativa proposta in cloud. Kxen ora porta in dote al portafoglio Sap la piattaforma InfiniteInsight che verrà fatta convergere con le soluzioni di advanced analytics di Sap.

InfiniteInsight in verità è un vero e proprio acceleratore e automatizzatore di procedure di analisi esperite come ripetitive; abilita in questo senso l’analisi predittiva liberando le risorse umane e allo stesso tempo individuando modelli di evoluzione del business proprio dai dati di cross-sell e up-sell.

Gartner Analisi Predittiva
Il quadrante magico di Gartner riguardo l’Analisi predittiva

La soluzione di Kxen  lavora su nuovi processi chiave di modellazione e di analisi e con procedure d’implementazione e adozione più rapide, rispetto ai flussi di lavoro tradizionali. InfiniteInsight sarebbe in grado di anticipare comportamenti e valori, analizzando l’evoluzione di una serie temporale o l’analisi di un gruppo di individui con comportamenti simili.

Lo fa, in cloud e all’interno delle applicazioni enterprise già utilizzate, attraverso librerie proprietarie di funzioni predefinite in ambito di classificazione, regressione, segmentazione, serie temporali, regole di associazione e analisi, anche nel caso in cui la sorgente delle informazioni sono i social network.

Piattaforma in-memory naturale di ancoraggio per InfiniteInsight sarà quindi Sap Hana.

Abilitare la propria forza allo studio di modelli predittivi di analisi significa aprirsi da qui al 2017 a un mercato di oltre 3 miliardi di dollari, secondo stime Idc. Luisa Arienti, responsabile di Sap Italia, spiega come  il mercato richiede sempre più di spostarsi dall’analisi a posteriori dei dati alla capacità di avere a portata di mano informazioni utili per individuare cosa succederà ai clienti poi, come cambieranno i loro comportamenti.

Luisa Arienti AD SAP Italia
Luisa Arienti AD SAP Italia

Questa capacità di predire è però strettamente vincolata all’accuratezza e all’usabilità delle informazioni e delle analisi. Secondo Luisa Arienti: Kxen permette di includere nella nostra offerta modelli di analisi strutturati per processi di business in grado di estendere l’analisi predittiva a molti più utenti aziendali, con strumenti più semplici da adottare e incrementando il valore offerto loro attraverso le soluzioni SAP”.

L’analisi predittiva, così interpretata, è certamente un passo in avanti verso la capacità di sfruttare i cosiddetti Big Data, le cui potenzialità risiedono però nella possibilità di incanalare in processi decisionali che certo attingono anche a tabelle di dati strutturati anche flussi di dati destrutturati. Per abilitare questa opportunità fondamentale a generare business privo di rischi servono ancora alcuni passaggi.

Per saperne di più leggi anche:

Scopri come i tablet stanno cambiando il business (i.p.)

Read also :
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore