Dynamics CRM : Microsoft propone un bundling a costi contenuti con Power BI

Software

In attesa della versione 2015 di Dynamics CRM Microsoft propone la suite Sales Productivity con Office 365 e Power BI

In ambito CRM l’evento della settimana che si apre è quello organizzato da Salesforce, ma Microsoft si è portata avanti annunciando il lancio di Sales Productivity , un’offerta in bundling che mette insieme licenze di Dynamics CRM Online Professional e accesso alla suite di produttività Office 365 – versione Entreprise E3 – accompagnata dalla soluzione di analitica Power BI. Si indirizza alla forza vendita aziendale e comprende licenze per cinque utenti per Dynamics CRM Online Professional, una licenza per Office  365 in Entreprise E3 e gli analytics di Power BI. L’intento è di assicurare agli utenti continuità di lavoro passando da una soluzione all’altra senza difficoltà grazie all’integrazione del diverse soluzioni.

dynamicscrm2
La suite Sales Productivity arriva proco prima del rilascio già pianificato di Dynamics CRM 2015. Il software dovere comprendere una più profonda integrazione con l’ecosistema del software aziendale di Microsoft e comprende anche Sales Collaboration Panel, che, come suggerisce il nome, incoraggia la collaborazione tra reparti vendite e reparti marketing.

Secondo le anticipazioni fornite da Microsoft l’interfaccia fornisce ai team di vendita visibilità sulle attività in atto per le campagne di marketing e rende possibile controllare le comunicazioni inviate alla clientela e ricevere anche allerte sull’esito delle interazioni con i clienti.

Office 365 si è evoluto nel tempo al di là della applicazioni core di Office integrando Yammer, Lync e storage in cloud..
Power BI for Office 365 è la risposta di Micrsoft basata su cloud alle necessità di analisi dei big data. Si tratta di un tool self service di business intelligence che permette agli utenti di analizzare ed esplorare i dati utilizzando l’insieme famigliare degli strumenti di Excel. Inoltre BI Sites , il software gemello orientato alla collaborazione , permette di condividere report, visualizzazioni e ricerche sui dati.
Il nuovo software di CRM è atteso insieme con le migliorie a Microsoft Dynamics CRM Online e ai servizi Microsoft Dynamics Marketing entro la fine di questo trimestre .

Tuttavia l’approccio di Microsoft non esclude partnership con altre aziende ,anche rivali. E proprio nel maggio scorso Microsoft aveva annunciato un accordo di partnership strategica con Salesforce.com per Office 365 aperto alle applicazioni della società di Marc Benioff.

 

Read also :
Autore: Silicon
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore