Droni e robot, dalla fantasia alla realtà

Silicon è il sito di tecnologia dedicato alle strategie delle aziende IT che cavalcano i nuovi trend di mercato, dal cloud computing alla virtualizzazione, dal mobile al byod. Analisi, approfondimenti, prove di app e prodotti, oltre alle notizie quotidiane, fanno di Silicon l’appuntamento giornaliero per i manager che vogliono capire come la tecnologia possa aiutarli nel fare business. Su queste tematiche Silicon realizza interviste agli attori del mercato e reportage dai principali eventi, sia in Italia sia all’estero.

QUIZ – Il 2013 si è concluso con le prime sperimentazioni di consegna delle merci tramite droni. In verità droni e robot alimentano l’immaginario collettivo da sempre. Conoscete questo mondo? Mettetevi alla prova con il nostro quiz

La prima volta che è stata utilizzata la parola ‘robot’ era da poco finita la prima guerra mondiale. Nessuno poteva immaginare che da quel momento l’idea di una macchina in grado di svolgere mansioni umane, di ricevere comandi vocali e di rispondere in linguaggio naturale sarebbe stato il sogno di intere generazioni.

Maria Robot Metropolis
HEL, il nome del robot in Metropolis che arriverà ad essere indistinguibile dalla protagonista Maria, assumendone perfettamente le fattezze

 

Se l’anno appena trascorso si è concluso con la notizia delle prime consegne sperimentali tramite droni, la storia di cinema, letteratura, teatro è nutrita da anni, anzi da secoli, di opere che fanno riferimento all’idea di ‘persone o cose artificiali’. Solo per fare qualche esempio, nell’ambito della letteratura fantascientifica, Asimov ha proposto le leggi della robotica cui devono rispondere tutti i ‘robot positronici’ e tanti dei suoi libri sono dedicati proprio a questo tema; ancora nel 1927 Fritz Lang aveva pensato all’idea di Maria-Robot, in grado di aizzare gli operai alla lotta di classe. Più indietro nel tempo si possono ricondurre all’idea di robot anche i riferimenti mitologici del Golem, come i servi meccanici di Vulcano. La suggestione dell’idea di droni e robot a disposizione diventa sempre meno coinvolgente mano a mano che macchine di questo tipo entrano davvero nell’utilizzo quotidiano.

Drone
Ci sono infinite differenze tra un drone e un robot. Il drone è semplicemente un sistema in grado di volare senza pilota a bordo, comandato da remoto con un computer

 

Oggi ci sono già piccoli robot per giocare, senza parlare delle macchine evolute che abbiamo inviato nello spazio, dei robot che ci aiutano tutti i giorni nelle faccende di casa – forse non in grado di rapportarsi perfettamente con noi, ma già in grado di spiegarci con voci sempre più naturali cosa stanno facendo per conto nostro, fosse anche semplicemente raccogliere la polvere.

Il quiz che proponiamo per questa settimana non vuole tanto addentrarsi nel mondo delle ultime meraviglie tecnologiche, quanto piuttosto aiutarci a raccogliere le idee su quali sono stati i passaggi più importanti nell’evoluzione di droni e robot, sia dal punto di vista tecnologico, sia per quanto riguarda alcune suggestioni artistiche che hanno alimentato l’immaginario collettivo del ventesimo secolo. E allora perchè non mettersi alla prova? Conoscete davvero il mondo di droni e robot?

Read also :