Confindustria in rete con piattaforme IBM

Software

Con il nuovo portale di Confindustria un ecosistema web a disposizione del mondo associativo di Viale dell’Astronomia

Con tecnologie IBM e con l’obiettivo di favorire il dialogo e la condivisione di esperienze a sostegno delle sfide competitive degli associati parte il nuovo portale di Confindustria .

Realizzato su piattaforma IBM WebSphere Portal e integrato con i servizi applicativi IBM Connections , lo strumento costituisce il primo passo per lo sviluppo di un ecosistema web, gestito via cloud, che introduce le logiche di influenza reciproca tipiche dei social network e favorisce migliori livelli di cooperazione, con strumenti e modalità operative unificate. La creatività web, il layout e l’interfaccia del sito sono stati sviluppati dall’agenzia di comunicazione Emporio Adv.
Confindustria.it struttura una ‘comunità a rete il cui modus operandi fa perno sullo scambio dinamico di informazioni e contenuti, messi a fattor comune attraverso il coinvolgimento e l’inclusione.

Spiega Antonella Mansi, Vice Presidente per l’Organizzazione di Confindustria: «Abbiamo voluto aggiornare e ridisegnare il sito internet della nostra organizzazione per coinvolgere in modo più efficace e completo le associazioni del sistema e per semplificare il nostro modo di comunicare e di informare, rendendolo più veloce ed efficiente anche verso l’esterno. Il portale è un work in progress, è destinato a evolversi, ma l’intenzione è di farne subito un modello per tutti coloro che quotidianamente si impegnano nei territori e nelle aree professionali di riferimento. È un vantaggio anche per tutte le nostre associazioni che possono così sentirsi parte attiva e connessa al sistema».

Come ricorda un nota aziendale, la struttura del nuovo portale, ancora in fase di sperimentazione, è articolata ma la navigazione risulta fluida, scorrevole e intuitiva attraverso azioni di scroll della home page, sia in senso orizzontale sia verticale. Le attività dell’associazione hanno una vetrina unica, chiara e accessibile, mentre la natura policentrica viene valorizzata attorno a 10 temi cardine con contenuti forniti dalle istituzioni, dalla comunità di sistema e dai media. L’alberatura principale conta invece su 5 sezioni poste in colonna.

Le informazioni risultano personalizzate in base al profilo dell’utente, mentre le comunità di discussione, orizzontali e verticali, sono aggregate intorno a ogni area tematica. Pur restando indipendenti con i propri contenuti specifici e una gestione autonoma, i portali territoriali possono contribuire in termini di contenuti che vengono evidenziati in home page.

Le funzionalità di IBM Connections sono il cuore innovativo del portale, con gli strumenti web 2.0 che vanno dai profili alle community, dai forum di discussione alla messaggistica istantanea, dal tagging al file sharing e che ne fanno un vero e proprio  social network  a disposizione delle associazioni di Confindustria e degli imprenditori con cariche associative.

 

 

Read also :
Autore: Silicon
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore