Skype for Business cambia volto ai Room System Lync

CollaborationSoftware

L’interfaccia di Skype for Business approda anche sui sistemi di collaboration: poche novità funzionali ma un look tutto nuovo

Continua il percorso di evoluzione di Skype for Business: l’ex Lync aveva cambiato volto già qualche mese fa, ora Microsoft ha annunciato che anche i Lync Rooms System sono stati aggiornati per assumere l’interfaccia e l’organizzazione delle funzioni della nuova piattaforma. Oggi è iniziata la distribuzione di un aggiornamento cumulativo per i sistemi Polycom, Crestron e SMART Lync Room System, che può essere applicato automaticamente o manualmente a seconda delle policy definite dagli amministratori di sistema.

L’aggiornamento non porta nuove particolari funzioni ai sistemi di collaborazione, ma riorganizza quelle esistenti in un’interfaccia che secondo Microsoft è più lineare e più adatta alla visualizzazione dei contenuti su grandi schermi. Cambia anche il tema cromatico, ora decisamente più scuro. L’obiettivo è anche quello di unificare il look delle varie versioni di Skype for Business.

La nuova interfaccia dei Room System (ex) Lync
La nuova interfaccia dei Room System (ex) Lync

Una novità funzionale, seppur minima, è rappresentata dalla possibilità di rendere invisibile l’oggetto di una sessione programmata di Skype for Business all’interno del calendario di una stanza. Questo permette di non visualizzarlo a chi non ne fa parte ma allo stesso tempo lascia l’oggetto visibile agli amministratori. In precedenza era possibile solo marcare come privato un meeting, ma questo impediva anche agli amministratori di vederne l’oggetto.

I prossimi aggiornamenti dei Room System, secondo Microsoft, si concentreranno sul rendere i sistemi in grado di gestire una gamma più ampia di dimensioni delle sale conferenza e di connettersi a un numero maggiore di videocamere e sistemi audio.

Read also :
Autore: Silicon
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore