Cloud in-a-box: 4ward con Dell e Microsoft lancia un’offerta cloud per le PMI

Software

Dell e 4ward hanno realizzato un’appliance convergente che ospita un Private Cloud pronto ad offrire servizi di Infrastructure as a Service (IaaS), basato su soluzioni Microsoft

4ward in partnership con Dell e Microsoft rende il cloud computing accessibile alle PMI italiane e annuncia “Cloud in-a-box”, appliance convergente disponibile a partire da metà aprile, progettata per rispondere alle necessità delle PMI o delle organizzazioni pubbliche e private, dotate di sedi, dipartimenti o filiali remote.

Queste potranno fare affidamento su un cloud privato o ibrido con l’infrastruttura esistente e pronto ad erogare servizi IaaS localmente, su Microsoft Azure o altre piattaforme di cloud pubblico. L’appliance, certificata da Dell, può ospitare fino a 25 dischi e 4 lame e dispone di strumenti per migrare in sicurezza, totalmente o parzialmente, la propria infrastruttura in modo da ridurre drasticamente complessità e costi di gestione e beneficiare di diritti di virtualizzazione, gestione e backup per un numero illimitato di macchine virtuali, monitoraggio, disaster recovery geografico, maggiore disponibilità dei propri servizi. L’appliance, completamente italiana, si basa su Dell PowerEdge VRTX, Microsoft Windows Server 2012 R2 e System Center 2012 R2.

Christian Parmigliani, 4ward
Christian Parmigiani 

Dell e 4ward hanno sviluppato con il supporto di Microsoft una soluzione che risponde a quelli che vengono tradizionalmente considerati ostacoli all’adozione del cloud, ovvero sicurezza percepita, scarsità di risorse e mancanza di know-how. Come si legge in una nota , la soluzione è vantaggiosa per due motivi, innanzitutto offre un’infrastruttura cloud al costo di una comune infrastruttura virtualizzata e poi automatizza l’integrazione tra il cloud e l’eventuale infrastruttura IT esistente, consentendo di azzerare tempi e costi di implementazione risparmiando fino a venti giornate uomo.

“ La crescente offerta di servizi cloud, soprattutto per la piccola e media impresa, sarà un elemento fondamentale per la competitività e la crescita. Cloud in-a-box intende essere un ulteriore strumento a supporto di una crescita flessibile. Le aziende, di qualunque dimensione, possono adottare il cloud computing in maniera ancora più semplice, passando dal Private all’Hybrid Cloud in base alle reali esigenze di business ”, ha dichiarato Christian Parmigiani, Executive Director di 4ward.

“Con l’introduzione lo scorso anno della soluzione PowerEdge VRTX, Dell ha sposato il concetto di Data Center in-a-box, creando un nuovo standard di riferimento per il mercato. Oggi, grazie alla collaborazione con 4ward e all’utilizzo della piattaforma cloud Microsoft, l’introduzione dell’appliance Cloud in-a-box, definisce un nuovo ed unico modello di approccio al cloud, che consentirà ad un elevato numero di aziende di beneficiare di tutti i vantaggi del cloud in modo semplice, economico e rapido ma soprattutto senza alcun tipo di impatto con le attuali infrastrutture IT”, ha affermato Fabrizio Garrone, Solutions Manager di Dell.

 

Read also :
Autore: Silicon
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore