BYOD.Dropbox acquisisce MobileSpan

Software

Dropbox acquisisce MobileSpan. E si rafforza nell’offerta per le aziende integrando la mobilità

Continua la ricerca da parte di Dropbox di nuove opportunità in ambito aziendale. Dopo aver ufficializzato l’acquisizione di Droptalk , startup americana che offre soluzioni che associano storage in cloud con IM, arriva notizia di una nuova acquisizione strategica. La logica in cui si inserisce è quella dell’integrazione della mobilità all’interno della soluzione Dropbox for Business.

dropboxbusiness

Il nome della società acquisita è quello della Californiana Mobilespan che, attiva dal 2011 , propone soluzioni di accesso sicuro ai dati aziendali che stanno collocati all’interno del firewall. Una volta che Mobilespan sia installato , gli utenti che ne utilizzano i client su piattaforma Windows ( desktop) e iOS( iPhone e iPad) possono sfruttarla per collegarsi alle risorse interne condivise anche attraverso Sharepoint, come se si trattasse di uno spazio cloud senza fare uso di una connessione protetta VPN. Si tratta di un ambiente che Mobilespan definisce come Uncloud ( non cloud) e propone anche una gestione offline e una attività di sincronizzazione dei documenti con relativa gestione dei conflitti. In seguito all’acquisizione l’offerta originale Mobilespan non sarà più disponibile e il suo siviluupp avverrà all’interno delle unità tecniche di Dropbox.

Le menti del prodotto Mobilespan sono ex Google che avevano contribuito tra il 2007 e il 2011 allo sviluppo di Google Cloud Print e Chrome Frame ( integrazione del motore Chrome all’interno di Internet Explorer). Una costante finanziaria è invece quella di due fondi di investimento entrati nella società nel 2013 con un investimento di 2,3 milioni di dollari : True Ventures e K9 Ventures.

Read also :
Autore: Silicon
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore