Autodesk , nuovo brand e suite software 2014

Software

Le nuove suite offrono accesso al portfolio 2014 di software desktop e cloud di Autodesk

A oltre 30 anni di vita Autodesk si ripropone al mercato con un nuovo logo aziendale e nuove suite software 2014 che coniugano il desktop e il cloud, fornendo workflow completi Le nuove suite offrono accesso al portfolio 2014 di software desktop e cloud di Autodesk per la progettazione di edifici, prodotti, impianti e stabilimenti industriali; per i mercati dell’engineering, dell’edilizia e delle infrastrutture; e per i professionisti dell’entertainment .

Le suite Design and Creation 2014 includono un nuovo software e relativi servizi di cattura che permettono di integrare nei processi di progettazione e ingegnerizzazione 3D sia le fotografie digitali che le scansioni laser del mondo fisico. I clienti delle suite che hanno sottoscritto l’Autodesk Subscription avranno inoltre accesso a servizi cloud Autodesk 360 che estendono i workflow di progettisti e ingegneri per esplorare nuove possibilità di progettazione, collaborare in modo più efficiente e beneficiare di una maggiore mobilità. I clienti con sottoscrizione possono inoltre acquistare ulteriore capacità cloud.

Le suite 2014 Autodesk Design and Creation includono:
• Autodesk AutoCAD Design Suite
• Autodesk Building Design Suite
• Autodesk Entertainment Creation Suite
• Autodesk Factory Design Suite
• Autodesk Infrastructure Design Suite
• Autodesk Plant Design Suite
• Autodesk Product Design Suite .

Un nuovo ed importante elemento delle suite 2014 è Autodesk ReCap, una famiglia di software e servizi cloud per il reality capture che semplificano il processo di creazione di dati 3D intelligenti di oggetti fisici e ambienti, utilizzando la scansione laser e le foto, e che permettono ai clienti di portare l’ambiente di lavorazione o l’oggetto fisico nei propri processi di progettazione e ingegnerizzazione. I workflow forniti dalle suite 2014 indirizzano le esigenze specifiche dei diversi settori di riferimento e offrono compatibilità completa tra i prodotti. Ad esempio, le suite che includono i prodotti software Autodesk Revit e Autodesk AutoCAD sono completamente interoperabili, permettendo di importare le forme AutoCAD in Revit, mantenendone l’integrità. Allo stesso modo, nel momento in cui si esporta un disegno in AutoCAD, gli utenti possono generare documentazione 2D con i prodotti Revit.
Le suite che includono i software Autodesk Revit e Autodesk Inventor saranno completamente interoperabili, permettendo ai clienti, come ad esempio ai produttori di materiali per l’edilizia, di semplificare e esportare un modello Inventor in formato Revit per l’ambiente di costruzione senza dover divulgare alcuna proprietà intellettuale sensibile. Autodesk 360 estende i vantaggi derivanti dai workflow delle suite, connettendo il desktop ad una potenza di calcolo sicura nel cloud.
Autodesk Infrastructure Design Suite 2014 e Autodesk Building Design Suite 2014 integrano il software InfraWorks e i servizi cloud InfraWorks 360. Questi nuovi strumenti permettono di accelerare l’adozione del Building Information Modeling (BIM) e di workflow basati su cloud per la pianificazione, progettazione, costruzione e gestione di progetti relativi a infrastrutture civili.

Autodesk InfraWorks permette agli ingegneri civili di progettare nel contesto di un ambiente reale, contribuendo alla realizzazione più efficiente dei progetti, e gestendo nel modo migliore anche i modelli infrastrutturali più grandi.

Le suite 2014 sono disponibili nelle edizioni Standard, Premium o Ultimate. Le edizioni Standard di tutte le suite che includono AutoCAD integrano anche il software AutoCAD Raster Design. La disponibilità varia a seconda del paese.

Read also :
Autore: Silicon
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore