Autodesk AutoCAD 2015 integrato in cloud e con l’abbonamento a consumo

Software

AutoCAD 2015 arriva rinnovato con strumenti integrati desktop, cloud e mobile, un’interfaccia del tutto ridisegnata e piani di sottoscrizione a consumo

Autodesk annuncia AutoCAD 2015 che anche nella versione AutoCAD LT sarà disponibile nella forma di licensing con abbonamento a consumo. Il software davvero si fa servizio. La versione 2015 si presente anche con una riprogettazione completa dell’interfaccia e strumenti per il lavoro in cloud aggiornati e integrati, per questo ultimo aspetto basta far riferimento alla tecnologia TrustedDWG  che mantiene l’integrità dei dati di progettazione lungo l’intero workflow, indipendente dal fatto che l’utente acceda ai file con un computer desktop, via cloud o con soluzioni mobile.

Amy Bunszel, vice president of AutoCAD products in Autodesk, la presenta così: “AutoCAD 2015 è la più ambiziosa riprogettazione dell’interfaccia di AutoCAD effettuata negli ultimi dieci anni”. A sottolineare inoltre l’evoluzione degli strumenti per avere sempre a disposizione online progetti sincronizzati e condivisi. Autodesk ha lavorato sull’interfaccia dal punto di vista dell’ergonomia visiva e il nuovo ambienteriduce l’affaticamento degli occhi e fa risaltare i colori.

Tra le altre novità, arriva poi anche su AutoCAD lo stile ribbon, con la galleria dei ribbon che permette di risparmiare tempo accedendo visivamente ai contenuti dei disegni direttamente dal ribbon. Nuova anche la funzione per aprire nuovi disegni come New Tab.

Autocad 2015, un'immagine della nuova interfaccia
Autocad 2015, un’immagine della nuova interfaccia

Procede quindi l’evoluzione del software di progettazione che sempre di più si fa servizio, sia per il licensing, sia per la disponibilità multipiattaforma, per esempio con la revisione dei file DWG direttamente su iPad con AutoCAD 360 mobile, sia per la possibilità di lavorare online con le mappe e altre informazioni di localizzazione geografica e sempre con la possibilità di rimanere  informati sugli aggiornamenti e gli ampliamenti di prodotto, scaricandoli e installandoli senza problemi.

 

AutoCAD 2015 dettagli di licensing

Per AutoCAD 2015 sono previste tre versioni: AutoCAD LT con gli strumenti di base per il disegno 2D; AutoCAD che prevede anche la possibilità di fare modeling 3D con supporto delle nuvole di punti; AutoCAD Design Suite in edizione Standard per ampliare il proprio workflow di progettazione dalla fase pre-concettuale a quella di realizzazione con AutoCAD Raster Design e soluzioni di visual communication.

I prodotti sono disponibili da oggi 28 Marzo, ed è la prima volta che il software viene distribuito anche con i piani Desktop Subscription, quindi in pratica con sottoscrizioni per l’utilizzo a cadenza mensile, trimestrale o annuale, anche con la formula a consumo. Questa possibilità di acquisto può variare da Paese a Paese.

Ma è particolarmente interessante perché è possibile, in alcuni casi, arrivare persino a fatturare il costo dell’abbonamento ai propri clienti. Il piano di noleggio inoltre facilità la possibilità di gestire il numero delle licenze a seconda della forza lavoro impiegata per un determinato progetto.

 

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore