Adobe Lightroom Mobile su iPad al servizio dei fotografi

Software
Lightroom Mobile

Il book delle vostre immagini fotografiche ora approda su iPad e Adobe Lightroom mobile consente anche l’editing fotografico non distruttivo dei file di Raw in perfetta sincronizzazione con Win e Mac

Non tutti forse conoscono il Photography Program di Adobe, si tratta di una particolare proposta commerciale pensata espressamente per i fotografi e che rientra nell’idea di Saas con Creative Cloud. Photography Program permette di usare a canone ridotto Photoshop CC, Lightroom 5, 20 GB of online, le risorse di training e Behance ProSite. Da oggi la collezione si arricchisce anche di Lightroom Mobile e costa complessivamente 9,99 euro al mese. Lightroom mobile è una app per iPad che lavora in stretta sinergia con la versione per Mac e Windows.

Lightroom Mobile vorrebbe diventare, in cloud, il centro di raccolta ideale dei vostri materiali fotografici pronti per l’editing, l’organizzazione, la condivisione e la sincronizzazione. intenzione di Adobe è proprio quella di abbassare la soglia sulle possibilità del fotoritocco in mobilità, per renderlo più agevole ovunque.  Da mobile ora si possono elaborare direttamente i file in formato Raw, mantenendone l’integrità, ma soprattutto Adobe vuole promuovere anche la possibilità di fare editing fotografico non necessariamente seduti a una working station.

Lightroom Mobile
Lightroom Mobile

Tra desktop, laptop e iPad vengono sincronizzate le versione dei file, comprensive dei metadati, si possono importare le immagini su iPad e sincronizzarle con il catalogo del Desktop e ovviamente anche viceversa, ma si può anche lavorare sulle immagini quando non si è collegati a Internet: il software mantiene le modifiche e al primo riaggancio sincronizza. Tra Lightroom 5 e Lightroom Mobile la sincronizzazione è immediata e i file possono essere visualizzati con un normale browser.

Lightroom mobile è disponibile per piattaforma iOs 7 su iPad, dalla versione iPad 2. Si scarica direttamente da Apple Store, bisogna avere disponibile anche Lightroom 5 in una delle due versioni, o per Mac o per Windows e inoltre essere iscritti a Creative Cloud. La sottoscrizione dell’abbonamento, pur con un piano di pagamento di 9,99 euro mensili è annuale.

Read also :
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore