TippingPoint annuncia Core Controller

Sicurezza

Intrusion Prevention System da 10 Gigabit

TippingPoint, divisione di 3Com per la sicurezza, punta a un nuovo traguardo di prestazioni in ambito soluzioni di intrusion prevention,con l’annuncio di Core Controller, una sonda IPS inline in grado di compiere analisi fino a 20 Gbps. La combinazione tra Core Controller e sistemi IPS permette di garantire che la sicurezza dell’infrastruttura di rete risponda alle esigenze dell’espansione della banda a 10 Gbps senza comprometterne la disponibilità o la produttività degli utenti.

Con l’evoluzione delle reti aziendali, le connessioni a 10 Gbps sono diventate e diffuse,e il Core Controller viene installato sulla rete per un massimo di tre connessioni a 10Gbps esegue l’ispezione bilanciando il traffico verso una serie di sistemi IPS . Il traffico pericoloso o indesiderato viene bloccato e i dati ormai “puliti” tornano al Core Controller per la distribuzione, consentendo all’azienda di gestire in modo economico la sicurezza di un traffico di rete che cresce in modo progressivo. Le organizzazioni che possiedono già un IPS TippingPoint acquistato per una connessione di rete a bassa velocità possono riutilizzare le unità con il Core Controller per la protezione della rete a 10Gbps.

Tra le opzioni di installazione c’è infatti un modello “pay as-you-grow” che permette di sfruttare gli investimenti e aumentare la capacità a seconda dell’evoluzione dell’ampiezza di banda e delle esigenze di sicurezza.
Core Controller e IPS vengono gestiti dal Security Management System, che effettua un’analisi completa e un controllo dello stato di salute di ogni unità.

Read also :
Autore: Silicon
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore